Addio Xiaomi Mi 5s: ufficiale la fine del supporto software

xiaomi mi 5s plus

Con il passare degli anni, Xiaomi ha dimostrato a più riprese di saper diversificare il proprio parco macchine, specialmente in ambito smartphone. La fascia medio/bassa del mercato è a dir poco variegata in casa Xiaomi ed anche i top di gamma si dividono in più fasce. Per esempio, nel 2016 Xiaomi Mi 5 venne seguito dalla serie composta da Xiaomi Mi 5s e Mi 5s Plus, per la quale non c'è più stato un seguito. Negli anni successivi la fascia alta si è ulteriormente stratificata, fra Mi MIX, Mi Note e quant'altro. Ma tornando a Mi 5s, furono lanciati con l'allora Android 6 Marshmallow, per poi passare a Nougat ed infine ad Oreo.

LEGGI ANCHE:
Xiaomi.EU porta la MIUI 12 su più di 20 Xiaomi e Redmi

Niente più aggiornamenti per la serie Xiaomi Mi 5s: lo conferma l'azienda

Da allora non si è più sentito parlare di major updates per Xiaomi Mi 5s e Mi 5s Plus, trattandosi di smartphone con qualche annetto sulle spalle. Ma c'è ancora chi crede e/o spera che la situazione possa cambiare, non tanto per la versione di Android quanto per quella della MIUI.

xiaomi mi 5s plus

Purtroppo ciò non accadrà e Xiaomi Mi 5s e Mi 5s Plus rimarranno fermi alla MIUI 10. Per alcuni di voi questo poteva essere scontato, ma in realtà molti se ne sono lamentati, vista anche l'abitudine di Xiaomi a portare le nuove MIUI anche su modelli più datati. A porre nuovamente fine alla questione ci ha pensato l'assistenza di Xiaomi, con una risposta sul forum ufficiale che cancella qualsiasi tipo di dubbio.

Il supporto agli aggiornamenti per la serie Xiaomi Mi 5s è stato interrotto non ora, bensì più di un anno fa, come da programma. Si era parlato del possibile arrivo della MIUI 11, ma è andata diversamente: ovviamente non ci sono speranza per la MIUI 12. A questo punto, se siete fra i loro possessori, dovrete necessariamente ricorrere al mondo del modding.

⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.
Volantino