Telegram non funziona: l’app è in down su dispositivi Xiaomi, Huawei, OnePlus e client desktop

Telegram non funziona

Telegram non funziona e l'intera infrastruttura di rete risulta down. Nelle prime segnalazioni pervenute negli scorsi minuti sembrava che il problema fosse localizzato solo sui sistemi mobile coinvolgendo tutti i possessori di smartphone Huawei, Xiaomi, Realme, OPPO e così via ma a quanto pare il celebre software di messaggistica risulta offline anche per i client desktop per Windows, Mac e Linux.

Telegram down per Android, iOS, Windows e Mac

Telegram non funziona

Il disservizio sembrerebbe essere localizzato a livello europeo e in Russia, come riportato da Downdetector, ma non è escluso che possa essere collegato anche ad un problema più diffuso anche in altri continenti.

Telegram, dunque, è nuovamente in down e i problemi attualmente riscontrati sono i seguenti:

  • Impossibilità di inviare o ricevere messaggi;
  • impossibilità di creare un nuovo account;
  • impossibilità di collegare l'account ad un nuovo dispositivo;
  • impossibilità di scaricare note vocali e files.

L'account ufficiale di Telegram su Twitter non ha ancora rilasciato informazioni e dunque il #TelegramDown non ha al momento una motivazione ufficiale ma è probabile che i tecnici stiano già lavorando alla risoluzione del problema.

Problemi Telegram, Aggiornamento ore 22.43:

Il servizio sembrerebbe essere tornato alla normalità con un fix rapidissimo da parte del team tecnico di Telegram. Il ripristino potrebbe richiedere qualche minuto e dunque non essere subito disponibile per tutti ma a breve tutti gli account coinvolti dovrebbero tornare operativi.

Vi ricordiamo di iscrivervi al nostro canale Telegram, appena tornerà funzionante per tutti, per non perdere alcuna offerta hi-tech in tempo reale:

[su_google]