Snapdragon 875: il potentissimo Cortex-X1 sui futuri Xiaomi, OPPO e OnePlus

snapdragon 875 cortex x1 xiaomi oppo oneplus

Sebbene siamo ancora in pieno 2020, si inizia a ragionare già sui prossimi SoC da implementare nella nuova generazione di smartphone 2021. Il caso in questione riguarda top gamma next-gen di Qualcomm, lo Snapdragon 875, che potrebbe montare il nuovo super core di ARM – Cortex-X1 – presentato qualche giorno fa. Il prossimo chipset di Qualcomm sarà molto probabilmente implementato sui nuovi top gamma di brand cinesi come Xiaomi, OPPO, Vivo e OnePlus. Questi punteranno sulla potenza di Snapdragon 875 per provare a superare gli iPhone in merito proprio alle prestazioni, proprio con il supporto dell'ARM Cortex-X1.

Snapdragon 875: la competizione con Apple A14 si accende con ARM Cortex-X1

Snapdragon 875 2

Grazie a questo super core, sarà possibile ottenere prestazioni del 30% superiori a quelle del Cortex-A77 presente quest'anno nell'attuale Snapdragon 865. Il SoC Snapdragon 875 manterrà la formazione octa-core “1-3-4“, dove il singolo dovrebbe essere proprio l'X1, mentre il thread da tre core sarà il nuovo A78 e l'altro modulo quad-core sarà confermato con A55. Per quanto riguarda la GPU, sarà confermata la Adreno 660, per il modem invece, arriverà il nuovo chip Qualcomm X60 che supporterà sia la banda mmWave e sia le bande sub-6 GHz per il 5G.

Si preannuncia una sfida allettante in termini di potenza, considerando che probabilmente non solo Snapdragon 875 monterà il Cortex-X1, ma anche i nuovi Exynos 1000 e 992 potrebbero implementarlo, per una competizione serratissima in termine di prestazioni (e vendite).

💰 Risparmia con GizDeals per le migliori offerte dalla Cina!⭐️ Se hai fame di notizie, segui GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .