OPPO e Vivo lanciano una funzione per restaurare le foto vecchie

ECOVACS

Gemellata sin dalla nascita, le novità di OPPO e Vivo sono spesso accomunabili. Quasi sempre lo sono lato hardware, ma in questo caso è un qualcosa che riguarda il software. Il lancio della serie OPPO Reno 4 e quella Vivo X50 ha portato qualcosa di nuovo in comune: AI Repair. Si tratta di una modalità pensata sì per migliorare le immagini, ma non quelle che fotografiamo nel nostro quotidiano. L'obiettivo delle due aziende è quello di dare lustro anche al nostro passato, permettendo all'utente di restaurare le vecchie foto.

LEGGI ANCHE:
Aspettando OPPO Band in Europa: ecco com'è fatta la nuova smartband

OPPO Reno 4 e Vivo X50 integrano una modalità di restaurazione di vecchie foto

oppo coloros 7.2

Ve ne avevamo già parlato giorni addietro con il lancio della ColorOS 7.2, fra le cui novità si cela proprio questa funzione AI Repair. E stando alle segnalazioni in rete di Ice Universe, lo stesso è in grado di fare Vivo X50 e la sua Funtouch OS 10.5.

Con l'ausilio del software, in particolar modo dell'intelligenza artificiale, è possibile prendere gli album di famiglia e riportarli ad una qualità più in linea con gli standard odierni. L'algoritmo incaricato di tale feature analizza l'immagine, eliminando disturbi visivi ed artefatti vari.

Pur essendo un qualcosa di esclusivo per OPPO e Vivo, in rete si è fatto presente che c'è un app come Remini che è in grado di fare la stessa cosa. E con risultati a volte migliori, come dimostra questo esempio:

Nel caso non aveste un dispositivo di ultima generazione OPPO o Vivo e voleste provare, vi rimandiamo all'app gratuita in questione:

play store

⭐️ Scopri il Calendario dell'Avvento di GizChina con 25 super offerte da svelare ogni giorno fino a Natale .