OPPO smorza l’hype: niente fotocamera sotto al display nel 2020

vivo apex 2020
Oclean

L'evoluzione stilistica degli smartphone passa sotto due aspetti cruciali: gli schermi pieghevoli e la fotocamera sotto al display. Se i primi sono ampiamente in circolazione, con i primi dispositivi pieghevoli già in vendita, lo stesso non si può dire per la seconda categoria. Finora i sensori posti dietro allo schermo li abbiamo visti unicamente in fase embrionale ed OPPO per prima si è mossa per innovare sotto questo profilo. Sin dal 2019 il produttore ha mostrato al pubblico i propri sforzi, con un prototipo finale in grado di realizzare scatti di qualità più che sufficiente.

LEGGI ANCHE:
Xiaomi prepara uno zoom 120x? Huawei pensa già al 150x!

La fotocamera nello schermo è ancora un futuro lontano, almeno per OPPO

Assieme ad OPPO anche Vivo ha dato dimostrazione di questa tecnologia, seppur con un Vivo APEX 2020 che trova spazio nel mercato ufficiale. Trattandosi anch'esso di un prototipo, rappresenta unicamente uno sguardo al futuro della telefonia. Ma chi sarà, quindi, la prima azienda a portare la fotocamera sotto allo schermo alla portata di tutti?

OPPO INNO Day 2019

Probabilmente non Xiaomi che, anche se ci sta lavorando, ha da pochissimo confermato che all'orizzonte non c'è top di gamma del genere. Lo stesso adesso possiamo dire di OPPO, il cui vice presidente si è esposto su Weibo smentendo possibili rumors. Nel 2020 non ci sarà nessuno smartphone OPPO in grado di avere una fotocamera sotto allo schermo. Come da egli affermato: “Non abbiate aspettative troppo alte, l'evoluzione di questa nuova tecnologia è un percorso tortuoso e stiamo facendo piccoli passi in avanti.“.

Allo stato attuale delle cose, la qualità dei selfie con un sensore del genere non è paragonabile a quella a cui siamo abituati. E per quanto rappresenterebbe una novità di tutto rilievo, rappresenterebbe un passo indietro a livello qualitativo. Fintanto che i risultati non saranno sullo stesso piano, rimarrà soltanto un'opera tecnologica a cui continuare a lavorare.

Fatto sta che, nel frattempo, Visionox ha confermato di essere pronta a produrre display con fotocamera sotto, per quanto sarà necessario il lavoro software dei vari produttori per ottimizzare il tutto. Tolte Xiaomi e OPPO rimane Huawei, l'altra azienda che sta lavorando in questa direzione tecnologia: non a caso si vocifera che possa essere la serie Huawei Mate il punto di debutto ufficiale.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .
AnyCubic