No, OnePlus Z non sarà mosso dal MediaTek Dimensity 820

oneplus z

Il lancio del nuovo OnePlus Z (o 8 Lite se preferite) sarebbe fissato per il mese di luglio ma ad oggi manca ancora una conferma ufficiale. Pete Lau ha “confermato” che il brand ha in serbo un prodotto economico e che quest'ultimo sarà riservato al mercato internazionale. Tuttavia restiamo in attesa di ulteriori dettagli da parte della compagnia cinese anche se nel frattempo non sono mancate numerose indiscrezioni. Una delle ultime vede protagonista il SoC MediaTek Dimensity 820 ed è stata smentita direttamente da OnePlus.

OnePlus Z: l'azienda smentisce le voci in merito al MediaTek Dimensity 820

oneplus z

L'ultimo chipset con supporto al 5G Dual Mode ha debuttato di recente a bordo di Redmi 10X. Nelle ultime ore ha cominciato a fare capolino su Weibo la voce che questa soluzione sarebbe stata il core di OnePlus Z/8 Lite, voce prontamente smentita dal designer Hao Ran e dal Product Manager Zhang Xuan. I due hanno risposto sul social cinese in modo decisamente secco: la notizia che vedere il nuovo modello equipaggiato con il SoC MediaTek Dimensity 820 è falsa.

Per quanto riguarda il cuore pulsante del dispositivo, si parla dello Snapdragon 765G, anche grazie ad un avvistamento su Geekbench. Inoltre, già nelle scorse settimane, il leaker Max J. ha affermato che OnePlus Z – ricordiamo, il nome è ancora tutto da vederenon sarà mosso da un MediaTek ma da un chipset targato Qualcomm.

Tornando alle (presunte) specifiche del dispositivo in arrivo, questo avrebbe come sigla AC2003 (così è comparso su Geekbench): si vocifera di un modello con un display da 6.4″ Full HD a 90 Hz con un foro per la selfie camera. Completano il quadro una batteria da 4.000 mAh con ricarica Warp da 30W ed una tripla fotocamera da 48 MP.

[su_google]