Meizu pronta a dire addio agli smartphone 4G

meizu

A quanto pare Xiaomi non è l'unico produttore cinese pronto ad abbracciare a tutto tondo il 5G. Le parole del CMO di Meizu, pubblicate su Weibo ed affidate ad un lungo post, mostrano che l'azienda ha le idee chiare sulla faccenda e sembra che sia in procinto di abbandonare la produzione di smartphone votati al solo 4G.

Meizu punta tutto sul 5G: addio smartphone 4G

meizu 4g

Tramite il post che vedete in alto, Wan Zhiqiang – CMO di Meizu – informa gli appassionati sul destino del modello 16T, ultimo smartphone del 2019 e soluzione esclusivamente 4G. Dopo il lancio di questo device è arrivata la meritata pausa prime del debutto della serie 17, che ha cambiato le carte in tavola per il brand, proiettandolo verso il 5G.

Il dirigente informa che sono ancora acquistabili alcune unità di Meizu 16T e che quest'ultimo dovrebbe scomparire dal mercato dopo questo mese. Inoltre sottolinea che i prodotti Meizu non dotati di un modem 5G non saranno più disponibili e che è arrivato il momento di andare avanti, senza guardare indietro (puntando al miglioramento). Parole che lasciano poco spazio ai dubbi. Lo stesso CMO riferisce che la tecnologia 5G in Cina è ormai implementata a pieno regime e che la copertura totale dovrebbe essere raggiunta dopo il mese di luglio.

Meizu smetterà di produttore smartphone 4G? Secondo le parole di Wan Zhiqiang è abbastanza probabile ma ovviamente dovremo attendere i prossimi mesi per averne una conferma definitiva. Discorso a parte quello dei mid-range del brand: discorsi precedenti dello stesso CMO (qui trovate i dettagli) lasciano intendere che non siano previsti modelli di fascia media 5G durante la seconda metà del 2020. Quindi è questa la nuova strategia del brand, solo smartphone top e votati al 5G?

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .