Vivo X50/X50 Pro: spiegato il sistema di stabilizzazione Gimbal

vivo x50 pro fotocamera
Gshopper

Se c'è una cosa in cui Vivo è brava è quella di realizzare smartphone dall'hardware sopra la media. Certo è che ad oggi è praticamente l'unica ad essere rimasta ad operare soltanto fuori dall'Europa occidentale. Ci si augurerebbe che questo prossimo Vivo X50, così come Vivo X50 Pro, possa varcare le porti del nostro continente, ma al momento rimane ancora un'ipotesi lontana. E ce ne dispiaciamo, perché si prospetta un comparto fotografico molto allettante e con caratteristiche mai viste finora su uno smartphone.

Aggiornamento 27/05: un nuovo teaser video ci dimostra le potenzialità dello stabilizzatore di Vivo X50 Pro. Lo trovate a fine articolo.

LEGGI ANCHE:
Huawei P50 e P50 Pro con fotocamera “Liquid Lens”: nuovi brevetti

Ecco com'è fatta la Gimbal Camera di Vivo X50 e X50 Pro

La prima novità rappresenta l'utilizzo del Samsung ISOCELL GN1, nuovissimo sensore che avrà capacità in notturna superiori alla media. Ad aiutarlo ci sarà la tecnologia di Gimbal Camera, originariamente portata alla luce con Vivo APEX 2020 e che adesso si appresta ad essere accolto su larga scala. In vista del suo debutto, Vivo ha realizzato un teaser video in cui ci viene spiegato com'è strutturata a livello tecnico.

Il sistema in azione viene chiamato Micro Cloud ed è una declinazione migliorata dei tradizionali sistemi di stabilizzazione ottica. Viene sfruttata una sospensione meccanica a doppia sfera, utile al sensore a muoversi con un grado di +/-3°, 3 volte l'angolo con cui si muove un sistema OIS standard. Per capirci: tutti i sistemi OIS a cui siamo abituati si muovono sull'asse orizzontale e verticale. La Gimbal Camera è anche in grado di ruotare sul suo perno, con un movimento più a 360°.

Ad alimentare questa struttura c'è una doppia bobina in rame, pilotata dal segnale che corre lungo un cavo di collegamento. Questo cavo è ripiegato su sé stesso per due volte, in modo da risparmiare spazio nella scocca. Anche perché, rispetto all'OIS classico, qua l'ingombro è ben superiore, misurando 363 mm² e con uno spessore di 4.5 mm.

Volete capire quali siano le differenze? Nella clip qua sopra Vivo mette fianco a fianco una registrazione effettuata senza e con Gimbal Camera, sia di giorno che di notte.

Nuovo teaser video | Aggiornamento 27/05

Come già dimostrato, la Gimbal Camera di Vivo X50 e Vivo X50 Pro si prepara ad alzare il livello quando si parla di stabilizzazione su smartphone. L'ultimo teaser video la vede protagonista, messa al pari di sistemi videografici ben più professionali.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .
Banggood Novembre