Sharp Aquos Zero 2 da record: è il primo a 240 Hz, ma…

sharp aquos zero 2

Per quanto non ricopra un ruolo di primario ordine nel panorama degli smartphone, Sharp è un nome importante quando si parla di display. Vi basti sapere che senza di questo produttore non sarebbe esistito il primo storico Xiaomi Mi MIX, il quale ha dato un forte contribuito alla corsa al full screen. E un po' spiace che questo brand non sia in primo piano nel contesto globale della telefonia, dato che produce pannelli dotati di caratteristiche all'avanguardia. Ne è un pieno esempio lo Sharp Aquos Zero 2, nuovo modello che si pone come il primo al mondo con uno schermo a ben 240 Hz.

LEGGI ANCHE:
OPPO citata in giudizio da Sharp per violazione dei brevetti

Sharp Aquos Zero 2 ufficiale: display da record con refresh rate a 240 Hz

Quello di Sharp Aquos Zero 2 rappresenta uno step evolutivo molto avanzato per gli schermi su telefono. Fino ad ora soltanto Red Magic 5G, iQOO Neo 3 / Z1 e Nubia Play 5G sono stati gli unici a spingersi fino ai 144 Hz. Evidentemente l'industria è già pronta ad infrangere la barriera dei 200 Hz, come dimostra il nuovo telefono di casa Sharp. D'altronde l'azienda ci aveva già abituato a telefoni dagli schermi atipici, data la possibilità di prodursi gli schermi in casa e non doversi così affidare a terze parti. Per esempio il doppio notch di Aquos R3 e lo schermo 4K di Aquos S2. Per non parlare dell'Aquos Zeta SH-04H, l'allora primo al mondo a 120 Hz, o Aquos R5G, il primo a 120 Hz in 2K.

sharp aquos zero 2

Per il resto, Sharp Aquos Zero 2 ha una scheda tecnica da top di gamma 2019, basandosi sullo Snapdragon 855 e con un comparto fotografico non completissimo come i flagship odierni. Il “ma…” nel titolo? Ci dà molto da pensare la batteria da soltanto 3.130 mAh, già pochi a cose normali, figuriamoci con uno schermo a 240 Hz.

  • Display OLED HDR10 da 6,4″ Full HD+ (2340 x 1080 pixel) in 19,5:9 con densità di 402 PPI, refresh rate a 240 Hz e protezione Gorilla Glass 6;
  • dimensioni di 158 x 74 x 8,9 mm per 141 g;
  • certificazione IPX5/IPX8/IP6X
  • processore octa-core Qualcomm Snapdragon 855;
  • GPU Qualcomm Adreno 640;
  • 8 GB di RAM LPDDR4X;
  • 256 GB di storage UFS 3.0;
  • dual camera da 12+20 MP f/1.7-2.4 con OIS, grandangolo a 125°, autofocus PDAF e flash LED;
  • selfie camera da 8 MP;
  • speaker stereo con Hi-Res Audio;
  • supporto dual SIM 4G, Wi-Fi ac Dual Band, Bluetooth 5.0, Dual-Frequency GPS/A-GPS/GLONASS/BeiDou/QZSS/Galileo, USB Type-C, NFC;
  • batteria da 3.130 mAh con ricarica PD 3.0;
  • sistema operativo Android 10.

Prezzo e data

Dopo un primo annuncio parziale, Sharp Aquos Zero arriva ufficialmente sul mercato. Come prevedibile, ahimé, sarà venduto solamente in Asia, più precisamente in Taiwan, ad un costo di 21.990 dollari taiwanesi (circa 670€). Nel 2018 si annuncia ufficialmente lo sbarco in Europa, ma evidentemente negli anni successivi i piani sono cambiati.

💰 Risparmia con GizDeals per le migliori offerte dalla Cina!⭐️ Se hai fame di notizie, segui GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .