Huami cresce ancora: spedite 7.6 milioni di unità in soli tre mesi

huami crescita primo trimestre 2020

Huami è un marchio in perenne crescita e le novità di oggi lo confermano ancora. Il produttore di indossabili affiliato a Xiaomi e celebre per la sua gamma Amazfit ha visto un incremento sia di unità spedite e sia, ovviamente, di ricavi. Notizia di oggi è il report finanziario del primo trimestre del 2020, che riporta risultati eccellenti in quanto a crescita.

Huami: 35% di unità in più spedite rispetto ad un anno fa nonostante il Coronavirus

huami crescita primo trimestre 2020 2

Quello che salta subito all'occhio nel report di Huami è sicuramente il quantitativo di unità spedite in questo primo trimestre: si parla infatti di ben 7.6 milioni di dispositivi, almeno il 35% in più di quelli del primo trimestre del 2019. Il numero raggiunto al 31 marzo è molto positivo perché rappresenta la metà dei dispositivi spediti in un anno per tutto il 2019 dalla stessa Huami. Queste spedizioni hanno portato ovviamente ad un incremento anche dei profitti, che sono aumentati del 36.1%. L'azienda stessa è piacevolmente sorpresa di questi numeri nonostante la pandemia da Coronavirus, che avrebbe potuto bloccare tutto.

Nel frattempo – a proposito di successi per il brand – vi segnaliamo il traguardo raggiunto da Amazfit X, la smartband futuristica di Huami. Inoltre, almeno in Cina, si prepara il debutto del nuovo smartwatch rugged Amazfit Ares, soluzione ultra resistente e compatta.

Possedete anche voi prodotti Huami, specialmente quelli Amazfit? Vi trovate bene? Fatecelo sapere nei commenti.

💰 Risparmia con GizDeals per le migliori offerte dalla Cina!⭐️ Se hai fame di notizie, segui GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .