Xiaomi Mijia Electric Shaver S300: nuovo rasoio elettrico in occasione del Mi Festival

xiaomi mijia electric shaver s300

Quest'oggi stiamo assistendo all'uscita di tantissimi dispositivi differenti targati Xiaomi. Sulla propria piattaforma di crowdfunding, Xiaomi YouPin, così come su altri siti, il brand sta lanciando tanti differenti prodotti. Abbiamo già visto, infatti, come siano stati ufficializzati Mi Air 2S, Mijia Humidifier 1S e tanto altro. Non stupisce, dunque, che l'azienda abbia voluto introdurre anche un'altro rasoio elettrico all'interno del proprio catalogo. Arriva, quindi, Xiaomi Mijia Electric Shaver S300.

Mijia Electric Shaver S300 è dotato di certificazione IPX7

xiaomi mijia electric shaver s300

Dando un'occhiata al design di tale prodotto, notiamo forme simili a quelle mostrate dal precedente modello. Rispetto ad S500, infatti, le differenze sono davvero minime. Nonostante questo, però, tale modello presenta un sistema a tre punte, che può ruotare di 360° e sfrutta una lama a doppio strato per la rasatura della barba. Crediamo, poi, che questa testa non sia rimovibile ma, dall'altro lato, va considerato che il prodotto presenta una certificazione IPX7, che lo rende impermeabile all'acqua.

LEGGI ANCHE:
Xiaomi Mijia Night Lamp 2 si rinnova e diventa smart

A bordo trova spazio una porta USB Type-C, che ricarica velocemente il rasoio. Su tale modello, però, non potremo affidarci al display per controllare la batteria residua. Sono presenti, infatti, solo a un LED di stato. Date le dimensioni, comunque, è anche accettabile questo tipo di configurazione, leggermente più “leggera”. Si profila, infatti, come uno degli accessori da viaggio migliori nella sua categoria.

xiaomi mijia electric shaver s300

Xiaomi Mijia Electric Shaver S300 sarà disponibile solo nella colorazione nera, al prezzo di 99 yuan, quindi circa 12 euro al cambio attuale. Su Mi Mall, dunque, sarà in vendita a partire dal 9 aprile.

💰 Risparmia con GizDeals per le migliori offerte dalla Cina!
⭐️ Se hai fame di notizie, segui GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .