Xiaomi Mi 10 Pro+ in arrivo? La risposta forse in una svista di Lei Jun

xiaomi mi 10 pro 5g

Come ormai ben saprete, stamattina l'azienda cinese ha aperto le porte ai beta test della MIUI 12, annunciando anche i modelli che riceveranno l'aggiornamento. Non poteva mancare all'appello anche un nuovo arrivato, Mi 10 Youth, forse in arrivo anche da noi come Mi 10 Zoom. Tuttavia sui social cinesi ha iniziato a circolare una voce secondo cui potrebbe essere in arrivo anche uno Xiaomi Mi 10 Pro+. Il motivo? Una svista del CEO e fondatore Lei Jun!

Ci sarà anche uno Xiaomi Mi 10 Pro+?

xiaomi mi 10 youth edition

Durante l'evento di oggi, il dirigente ha fatto riferimento al fatto che in in questo periodo, ai produttori di smartphone piace lanciare tre telefoni top per volta. Il discorso continua accostando questi tre dispositivi a delle tazze utilizzate per le bevante – in stile Starbucks per intenderci – ovvero Middle Cup, Big Cup e Super Large Cup. Una metafora strana ma chiara ed efficace, tranne per un punto: tra lo Xiaomi Mi 10 e il Mi 10 Pro non ci sono differenze tali da poter parlare di Big e Super Large, come hanno notato in molti.

Dopo poco, Lei Jun ha corretto il tiro limitandosi a Middle e Big. Che fine ha fatto la Super Large Cup? Secondo tanti appassionati potrebbe essersi trattato di una svista da parte del CEO, il quale avrebbe anticipato qualcosa di più. E la domanda è sorta spontanea: è in arrivo anche uno Xiaomi Mi 10 Pro+?

Sui social cinesi si vocifera di una nuova versione dotata di un display 2K con refresh rate a 120 Hz, una maggiore potenza di ricarica ed un sensore ToF sul retro (si tratterebbe quindi di una Penta Camera). Per altri, si è trattato invece di un riferimento alla serie MIX e al tanto chiacchierato quarto capitolo. Ovviamente tutto nasce da una svista e non è detto che dietro ci sia di più. Come al solito in questi casi staremo a vedere cosa ci riserverà Xiaomi per il futuro!

💰 Risparmia con GizDeals per le migliori offerte dalla Cina!⭐️ Se hai fame di notizie, segui GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .