Un aggiornamento per Huawei P40 Pro migliora non poco la fotocamera

huawei p40 pro aggiornamento

Si sa, quando esce un nuovo smartphone i primi updates possono rivelarsi molto utili. È quello che è accaduto a Huawei P40 e P40 Pro, aggiornatosi due settimane fa con molte migliorie. Fra i settori che sono stati ulteriormente ottimizzati con questo secondo aggiornamento c'è proprio quello fotografico. Una fotocamera che è già stata ampiamente apprezzata sia da noi che dallo stesso DxOMark e dai TIPA World Awards 2020. Anche se, a dire il vero, sarà Huawei P40 Pro+ il vero top di gamma da battere quest'anno.

LEGGI ANCHE:
Huawei: ecco il brevetto di un device con display estraibile

La serie Huawei P40 riceve un nuovo importante aggiornamento

Tornando a parlare dei modelli attualmente in circolazione, questo aggiornamento introduce su Huawei P40 la modalità AI 50MP. Da quando Huawei ha introdotto il concetto di NPU su smartphone, affidarsi all'intelligenza artificiale si rivela quasi fondamentale in alcuni aspetti. Sul Kirin 990 5G presente a bordo della serie Huawei P40 c'è una doppia NPU, con un livello di prestazioni quanto più elevato.

Nel merito di questa nuova modalità fotografica, nel momento in cui si preme il tasto Shutter viene realizzato uno scatto a lunga esposizione da 3 secondi. Un po' come avviene durante gli scatti in modalità Notturna, durante i quali vengono immortalati più frame della stessa scena. A questo punto il sistema combina tutti i dati raccolti e compone un'immagine ad alta risoluzione, alzando ulteriormente il livello di dettaglio. Lo potete constatare nel confronto qua sopra, con lo stesso scatto effettuato con e senza questa modalità su Huawei P40 Pro.

⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.
Honor