Honor 30, 30 Pro e 30 Pro+ ufficiali: Kirin 990 e zoom 50x

honor 30 pro+

Puntuale da calendario arriva la presentazione ufficiale della serie Honor 30. Come previsto, avviene un cambio di strategia da parte dell'azienda, mettendosi in pari con quanto fatto anche da Huawei. Ci sono così 3 smartphone ad arricchire la proposta di fascia alta, con Honor 30 Pro ed il nuovo Honor 30 Pro+. Un'altra differenza rispetto al passato è che l'evento di lancio è avvenuto prima per la Cina che per l'Europa. In realtà gli smartphone sono 4, se si considera il precedente Honor 30S.

LEGGI ANCHE:
No, Xiaomi non prende in giro Huawei, ma è “colpa” di Google

Honor 30, 30 Pro e 30 Pro+ ufficiali: tutto quello che devi sapere

La prima novità portata su Honor 30 Pro è l'introduzione del display Waterfall, con un angolo di curvatura di 70°. Il display adoperato è un'unità OLED da 6.57″ Full HD+ (2340 x 1080 pixel) in 19.5:9 con densità di 392 PPI. Cambiano le cose per il base Honor 30, con dimensioni più compatte. C'è un display OLED da 6.53″ Full HD+ (2400 x 1080 pixel) in 20:9. Niente più notch o tacche: viene introdotto lo schermo forato, con un sensore singolo in alto a sinistra. Anche Honor 30 Pro è dotato di schermo forato, ma per ospitare una doppia selfie camera. Ci sono due sensori da 32+8 MP, comprensivo di grandangolo per autoscatti più ampi e video 4K.

Soltanto su Honor 30 Pro+ c'è uno schermo ad alto refresh rate, ovvero da 90 Hz. Secondo quanto specificato nella presentazione, è il primo smartphone a supportarli su Call of Duty: Mobile. A beneficio dei giochi c'è anche uno speaker stereo, in grado di capire se si è in fase di gaming ed ottimizzarsi di conseguenza.

Dopo gli ultimi flagship Huawei, anche la serie Honor 30 Pro si fregia della presenza del Kirin 990 5G. Il SoC è realizzato a 7 nm, include una CPU octa-core A76 fino a 2.86 GHz, una GPU Mali-G76 MP16 ed una doppia NPU. Questo comporta un boost nelle performance: +23% nella CPU, +36% nella GPU ed un incredibile +460% per la NPU. Come indica il nome stesso, il chipset comprende un modem 5G con Dual Mode a 6 bande. Honor 30 Pro+ presente anche lo standard Wi-Fi 6+ per le reti wireless con velocità fino a 2.4 Gbps, oltre alla terza generazione del Dual-frequency GPS.

All'interno del corpo, poi, c'è un sistema di dissipazione a camera di vapore per tenere a bada le temperature. Parlando di alimentazione, dentro c'è un'unità da 4000 mAh con supporto alla ricarica rapida SuperCharge da 40W. Il modello Pro+ vanta anche la ricarica wireless a 27W, anche inversa, tramite basetta compatibile.

Cambiano le cose per Honor 30, basato sul nuovo Kirin 985, anch'esso prodotto a 7 nm, con CPU octa-core, GPU Mali-G77 e gli stessi NPU ed ISP della serie 990.

honor 30 pro+

DxOMark premia la fotocamera di Honor 30 Pro+

Sin da subito nel keynote si è virato sulla fotocamera, elemento cardine di Honor 30 Pro. Lo dimostra l'eccellente valutazione di DxOMark, con un punteggio ai vertici del settore telefonico. I sensori integrati sono quasi gli stessi per Pro e Pro+, eccezion fatta per quello primario.

Su Honor 30 Pro abbiamo una configurazione tripla da 40+8+16 MP f/1.9-3.4-2.2. Il primario è il Sony IMX600 con struttura dei pixel RYYB fino a 2.0 µm e dimensioni da 1/1.7″. Al suo fianco c'è un grandangolo da 17 mm ma soprattutto un teleobiettivo periscopiale con OIS a doppia struttura. Si tratta di uno zoom ottico 5x, ibrido 10x e digitale 50x. Su Honor 30 Pro+ la configurazione è da 50+8+16 MP: cambia il primario, in questo caso un Sony IMX700 sempre RYYB, grande 1/1.28″ ed in grado di produrre foto a 2.44 µm.

honor 30 pro+

Sulla nuova serie sono state portate alcune delle novità introdotte su Huawei P40 Pro. Per esempio la messa a fuoco Octa PDAF, così come la funzione AI RAW per fondere frame lossless e migliorare così dettaglio, rumore e range dinamico. Lato video c'è anche la nuova possibilità di registrazione in 4K a 60 fps, oltre ai Super Slow Motion a 1920 fps.

honor 30 pro+

Prezzo e disponibilità

Ecco i prezzi con cui la serie Honor 30 verrà portata in Cina:

  • Honor30
    • 6/128 GB: 2999 yuan (388€)
    • 8/128 GB: 3199 yuan (414€)
    • 8/256 GB: 3499 yuan (453€)
  • Honor30Pro
    • 8/128 GB: 3999 yuan (517€)
    • 8/256 GB: 4399 yuan (569€)
  • Honor30Pro+
    • 8/256 GB: 4999 yuan (647€)
    • 12/256 GB: 5499 yuan (711€)
⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .