Riprende la produzione dello Xiaomi Mi 10: Lei Jun lancia un messaggio di speranza

xiaomi mi 10

Dopo lo stop e i rallentamenti che si sono protratti per un tempo quasi infinito, la situazione di Wuhan si tra progressivamente normalizzando e pian piano le autorità stanno dando il via al ritorno alle attività pre-emergenza. Lei Jun, CEO e fondatore di Xiaomi, ha lanciato un messaggio di speranza con l'immagine di un fiore di ciliegio, augurando che l'arrivo della primavera porti la tranquillità a tutti i cittadini di Wuhan. In un posto di poco successivo, il dirigente ha informato i Mi Fan sullo stato della produzione dello Xiaomi Mi 10.

Xiaomi Mi 10: Lei Jun fa luce sulla situazione della produzione in Cina

xiaomi mi 10

Nelle scorse ore abbiamo parlato del successo in termini di vendite e preordini nel corso del mese di Febbraio, specialmente dopo i primi sold out. Ovviamente l'emergenza Coronavirus in Cina non poteva che andare ad impattare anche sulla produzione di smartphone, ma per fortuna sembra che tutto stia volgendo per il meglio. Lei Jun ha annunciato la ripresa del normale svolgimento di lavoro nelle fabbriche e ha assicurato che la produzione dello Xiaomi Mi 10 sarà a pieno regime in una o due settimane.

Questa buona notizia non è dedicata soltanto agli appassionati del brand cinese, ai tanti Mi Fan che aspettano l'evento del 27 Marzo. Si tratta infatti di un vero e proprio messaggio di speranza, che lascia intravedere la luce alla fine del tunnel. Quello che il nostro Paese sta vivendo in queste ore è un problema gravissimo ma non insormontabile, come hanno dimostrato i cittadini di Wuhan e della Cina in generale.

💰 Risparmia con GizDeals per le migliori offerte dalla Cina!
⭐️ Se hai fame di notizie, segui GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .