Xiaomi Mi 10 Pro e Discovery: la fotocamera ci porta in giro per il mondo

xiaomi mi 10 pro discovery channel

Da poco lanciata sul mercato, la serie Xiaomi Mi 10 sta raccogliendo consensi positivi in Cina, con vendite più che proficue. Questo grazie ad un netto potenziamento del comparto hardware, specialmente nel caso della fotocamera da 108 MP di Xiaomi Mi 10 Pro. A tal punto da fargli conquistare la vetta della classifica di DxOMark, assieme ad OPPO Find X2 Pro. L'azienda ha ben pensato di promuovere il comparto fotografico del flagship in modi anche piuttosto particolari. Prima inviandola nello spazio a fotografare la superficie terrestre, adesso avviando un'affascinante collaborazione con i ragazzi di Discovery Channel.

LEGGI ANCHE:
Xiaomi Mi Note 10 è assai resistente, vedere per credere

Discovery prende Xiaomi Mi 10 e ci mostra le capacità della fotocamera

Le due realtà hanno ben pensato di cooperare, con il team documentaristico che ha ben pensato di prendere uno Xiaomi Mi 10 Pro e portarselo in giro per il mondo. La prima fermata è stata il Ganden Sumtsenling, un monastero buddista tibetano situato a più di 3 km di altitudine a sud ovest della Cina. E grazie al teleobiettivo integrato, con capacità di zoom ibrido 10x, è possibile scorgere i tetti degli edifici, solitamente dorati ma in questo caso innevati.

Il viaggio complessivo è durato ben 10 giorni, per un totale di 1930 km percorsi ed un'altitudine media di circa 4000 metri. La zona interessata è quella dello Yunnan, un'area piuttosto variegata a livello sociale e culturale. Non soltanto confina con le regioni di Guangxi, Guizhou e Sichuan, ma anche Vietnam, Laos, Birmania e Tibet. E proprio la linea di separazione fra Cina e Tibet è stata immortalata in questi scatti incredibili di posti che non vediamo immortalati molto spesso. Panshan Highway, Yang Zhuo Yong sono solo alcuni dei posti che potremmo vedere nel documentario di Discovery che sarà pubblicato nelle prossime ore.

💰 Risparmia con GizDeals per le migliori offerte dalla Cina!⭐️ Se hai fame di notizie, segui GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .