Redmi K30 Pro: eccovi servito il refresh rate a 80Hz

redmi k30 pro

Da qualche giorno sono arrivati sul mercato i nuovi Redmi K30 e Redmi K30 Pro. Si tratta di due smartphone molto attesi che, in fase di lancio, hanno stupito tutti con le loro caratteristiche tecniche. Sia sulla variante standard che su quella più accessoriata. Proprio quest'ultima, però, ha mostrato una specifica che non ha accontentato proprio tutti gli utenti, ovvero il display con refresh rate a 60Hz. Sembra, però, che sia arrivata la “soluzione” a tale problema.

Redmi K30 Pro a 80Hz, con una modifica non ufficiale

redmi k30 pro

Circola già da diverse ore una notizia in merito ad una modifica particolare apportata a Redmi K30 Pro. Sappiamo bene, infatti, come su questa unità si sia optato per un display dotato di refresh rate pari a 60Hz. Anche l'azienda ha spiegato, subito dopo, le motivazioni che hanno portato a questo tipo di scelta. Nonostante questo, però, alcuni utenti non si sono persi d'animo.

LEGGI ANCHE:
Redmi K30 Pro solo a 60 Hz: il GM spiega il perché

Grazie ad una modifica del software, ovviamente non ufficiale, è possibile arrivare ad un refresh rate del display fino a 80Hz. Oltre ad invalidare la garanzia, tale procedimento permette di overcloccare leggermente l'unità frontale, proprio come si fa per i processori. Tale manomissione potrebbe, però, causare qualche problema al pannello, riducendo la sua efficienza nel lungo periodo, costringendovi a sbloccare anche lo smartphone.

💰 Risparmia con GizDeals per le migliori offerte dalla Cina!⭐️ Se hai fame di notizie, segui GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .