Redmi K30 Pro pronto al modding: rilasciato il codice sorgente del kernel | Download

redmi k30 pro

Mentre aspettiamo di saperne di più sul presunto debutto in Europa con il nome di Xiaomi Mi 10T, Redmi K30 Pro comincia ad aprirsi al mondo del modding e lo fa nel miglior modo possibile: l'azienda cinese ha rilasciato il codice sorgente del kernel del flagship, disponibile al download su GitHub.

Redmi K30 Pro: l'azienda rilascia il codice sorgente del kernel (per la gioia degli appassionati di modding)

redmi k30 pro

Ancora una volta la compagnia di Lei Jun si è mossa in tempi celeri, dato che sono passati solo pochi giorni dall'evento di lancio di Redmi K30 Pro (precisamente, una settimana). Il top di gamma ha debuttato con a bordo Android 10, sotto forma di MIUI 11, ed ora che è disponibile il codice sorgente del kernel i developer potranno sbizzarrirsi. Custom ROM, Mod, personalizzazioni varie e persino una recovery TWR: ora il limite è sono nella volontà degli sviluppatori della Community. In basso trovate il link alla pagina dedicata al dispositivo presente su GitHub.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL CODICE SORGENTE DEL KERNEL

Intanto, se volete dare un'occhiata più da vicino al top di gamma, qui lo trovate in versione 3D a 360° grazie al sito ufficiale dedicato. Per concludere, visto che in apertura abbiamo citato la possibilità di vedere il device in Europa (assolutamente NON ancora confermata); tuttavia nei giorni scorsi si è parlato del fatto che Redmi K30 Pro sarebbe potuto arrivare in India come POCO F2/F2 Pro. Ebbene, l'azienda indiana ha smentito la cosa e qui trovate tutti i dettagli.

💰 Risparmia con GizDeals per le migliori offerte dalla Cina!⭐️ Se hai fame di notizie, segui GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .