Huawei P40 Pro+ 5G sarà la versione top, ma non potrete averla

huawei p40 pro+

Fino a qualche anno fa Samsung veniva spesso schernito per la sua “originalità” nel dare nomi ai suoi millemila modelli di smartphone. Il culmine lo si ebbe con Samsung Galaxy S6 Edge+, ma anche con i tantissimi modelli Pro, Prime, Plus, Max che altro non fanno che creare confusione nella mente della clientela. Anche Huawei non è assolutamente una maestra nel dare nomi ai propri smartphone, soprattutto se si considera che a breve verrà lanciato il nuovo Huawei P40 Pro+ 5G.

Aggiornamento 24/03: brutte notizie per coloro che vorrebbero acquistare P40 Pro+. Trovate tutti i dettagli a fine articolo.

LEGGI ANCHE:
Storico sorpasso: Xiaomi supera Huawei, ma c’è aria di crisi

Che pasticcio coi nomi: Huawei P40 Pro+ 5G sarebbe il nome del modello più pregiato

Da tempo si vocifera di questa edizione più pregiata di Huawei P40. Dopo aver proposto una fascia alta composta prima da uno e poi da due modelli, adesso Huawei vuole adeguarsi a rivali quali Apple e Samsung, anch'essi con 3 top di gamma a testa. Prima si pensava che si sarebbe chiamata Huawei P40 Pro PE, dove PE sta per Premium Edition. Poi si è cambiato idea, chiamandola P40 Pro Ceramic, in quanto la scocca sarà in ceramica anziché vetro. Ma anche questa voce è stata prontamente smentita, affermando che si sarebbe chiamato solamente Huawei P40 Pro.

Ma adesso è Ishan Agarwal a mettere il punto alla faccenda, confermando che il vero nome di questo modello sarà Huawei P40 Pro+. Anzi, Huawei P40 Pro+ 5G, dato che tutti i produttori devono aggiungere 5G alla fine del nome, fintanto che il 4G non sarà soppiantato definitivamente. Un po' come accadeva con la sigla LTE quando ancora il 3G era la tecnologia su cui si basava la maggior parte dei telefoni.

Aggiornamento 24/03

Secondo quanto affermato da Teme, la disponibilità di questo modello sarà limitata. Huawei P40 Pro+ non sarebbe in vendita fuori dalla Cina, rendendolo ancora più esclusivo.

💰 Risparmia con GizDeals per le migliori offerte dalla Cina!
⭐️ Se hai fame di notizie, segui GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .