Black Shark 3 e 3 Pro ufficiali: l’evoluzione del mobile gaming!

black shark 3

Finalmente, dopo mesi di indiscrezioni, rumor, conferme ufficiali ed immagini presunte… ecco che i nuovi Black Shark 3 e Black Shark 3 Pro sono ufficiali. Volete saperne di più sui nuovi flagship da gaming di Xiaomi, realizzati in collaborazione con Tencent? Allora date un'occhiata a tutti i dettagli sulle specifiche ed il prezzo di vendita in patria!

Black Shark 3 e 3 Pro ufficiali in Cina: ecco tutti i dettagli su specifiche e design

black shark 3

In termini di design, i nuovi modelli della serie Black Shark 3 seguono la scia del predecessore, mantenendo uno stile aggressivo da cui traspare l'anima votata al gaming. La cover posteriore è realizzata in alluminio, con il logo (LED) del brand al centro della scocca; lungo il bordo superiore trova spazio l'ingresso mini-jack da 3.5 mm per le cuffie. La principale differenza tra il modello base e Black Shark 3 Pro riguarda dimensioni e display: la versione standard monta una pannello AMOLED da 6.67″ Full HD+ (2400 x 1080 pixel, 20:9) con refresh rate da 90 Hz ed una frequenza di campionamento del tocco a 270 Hz (la più elevata sulla piazza). In entrambi i casi sarà presente un chip MEMC per la gestione della grafica.

black shark 3

Per quanto riguarda il fratello maggiore le cose si fanno ancora più interessanti grazie alla presenza di un display AMOLED da 7.1″ con risoluzione Quad HD+ (3120 x 1440 pixel, 19.5:9). Anche in questo caso abbiamo un refresh rate a 90 Hz (270 Hz per il tocco).

Ovviamente entrambi i modelli sono mossi dal potente Snapdragon 865, ultima soluzione high-end di Qualcomm, supportata da 12 GB di RAM LPDDR5 e storage UFS 3.0. Grazie alla GPU Adreno 650 non sarà di certo un problema far girare anche i titoli più pesanti. Ovviamente il dispositivo integra il modem Snapdragon X55 per il supporto al 5G. A proposito di connettività, non mancherà il Wi-Fi 6, ennesima soluzione introdotta per migliorare la stabilità e le performance durante il gioco.

Per raffreddare anche le situazioni più hot, Black Shark 3 fa affidamento su un sistema di raffreddamento al liquido avanzato. Quest'ultimo consente di mantenere basse le temperature, distribuendo (e dissipando) il calore in modo uniforme. Non vi basta? Allora l'azienda ha ufficializzato anche una pratica ventolina esterna, proprio come quella vista con Xiaomi Mi 10 e Mi 10 Pro.

Autonomia, fotocamera ed altre caratteristiche

black shark 3

L'autonomia non sarà da meno grazie alla batteria da 4.720 mAh con supporto alla ricarica rapida da 65W (da 0 al 100% in soli 38 minuti, 2.780 mAh in 15 minuti). In aggiunta, la cover posteriore ospita un attacco per la ricarica magnetica da 18W, utile per giocare e ricaricare il flagship contemporaneamente. Black Shark 3 Pro ha dalla sua una batteria da 5.000 mAh, anche in questo caso col supporto ai 65W (da 0 al 100% in 38 minuti, ebbene sì, anche con un'unità maggiorata lo stesso risultato del modello base).

Il bordo destro della variante Pro ospita due pulsanti fisici (da 21 mm ognuno) con feedback meccanico e zero latenza, utilissimi per i videogiocatori più incalliti. Ciliegina sulla torta, i pulsanti sono a scomparsa (in stile pop-up)! Basterà un semplice tocco per farli ritirare all'interno della scocca; durante le fasi di gioco, premendo l'apposito tasto su schermo sarà possibile far risalire i tasti ed utilizzarli durante la partita.

black shark 3

Presenti all'appello anche i comandi vocali utilizzabili in game, già anticipati da uno spot molto particolare. Altra esclusiva del modello Pro è il supporto Dual Speaker.

Ennesima novità rispetto al predecessore, finalmente viene introdotta una tripla fotocamera. Questa presenta un look decisamente atipico ed è capeggiata da un sensore principale da 64 MP, accompagnato da un grandangolo da 13 MP ed un modulo da 5 MP dedicato alla profondità di campo.

Black Shark 3 Pro – Prezzo e disponibilità

Oltre alla classica colorazione Black, il nuovo smartphone da gaming è acquistabile anche nelle versioni Silver, Blue, Pink, tutte bellissime. Black Shark 3 viene proposto al prezzo di 3499 yuan, circa 450 euro nella variante da 8/128 GB, 3799 e 3999 yuan nelle varianti da 12/128 e 12/256 GB ovvero 489€ per la prima e 515€ per la seconda.

Il prezzo del Black Shark 3 Pro è di 4699 yuan, circa 605 euro al cambio attuale per la variante da 8/256 GB e 4999 yuan, circa 644 euro per la variante da 12/256 GB.

I dispositivi saranno disponibili all'acquisto in Cina a partire dal 27 marzo. Non è stata ancora comunicata la disponibilità per il mercato Global.

Per una panoramica più approfondita del nuovo arrivato vi rimandiamo al nostro articolo generale in cui troverete la scheda tecnica completa, uno sguardo a 360° sulle caratteristiche del dispositivo e una gallery di immagini che ne rappresentano il design (nel momento in cui scriviamo, l'articolo in fase di aggiornamento con tutti i dettagli).

Attualmente questo prodotto non è ancora disponibile in vendita online negli store più popolari e in Italia. Non appena lo sarà lo troverete su GizDeals al miglior prezzo, dunque iscrivetevi al nostro canale  Telegram e alla pagina  Facebook per tutte le offerte al minor prezzo! ⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .