Shot on Mi 10 Pro: il top Xiaomi diventa una cinepresa

xiaomi mi 10 pro

Il team DxOMark ha tessuto lodi per la fotocamera di Xiaomi Mi 10 Pro, per quanto non siano mancate polemiche a riguardo. Non soltanto in ambito foto (e audio) ma anche video, comparto in cui primeggia sopra a rivali blasonati come iPhone 11 Pro Max, Samsung Galaxy Note 10+ e Huawei Mate 30 Pro. Per apprezzarne ancor più le sue qualità abbiamo una primissima clip cinematica, girata nella sempre affascinante New York.

LEGGI ANCHE:
Ci sarà uno Xiaomi Mi 10 SE? L’azienda risponde ai fan

Le capacità video di Xiaomi Mi 10 Pro dimostrate in questo video cinematografico

In un mondo dove la portabilità è sempre più incisiva, poter avere una macchina tascabile con cui registrare video di qualità è un pregio non da poco. Basti pensare all'evento Unpacked 2020, interamente filmato con Samsung Galaxy S20 Ultra. Chiaro, prima di riuscire a sostituire una videocamera dedicata ci vorrà ancora lavoro, ma siamo sulla buona strada. Nel video registrato con Xiaomi Mi 10 Pro è evidente che ci siano grossi pregi, come anche difetti, imputabili al fatto che sia stato filmato con uno smartphone.

Rispetto ad una videocamera standard, è pressoché innegabile che uno smartphone di fascia alta possa contare su una stabilizzazione OIS+EIS più performante. Inoltre, anche l'autofocus si dimostra spesso più rapido, due fattori che dipendono in gran parte all'obiettivo che si utilizzerebbe sul corpo macchina della videocamera. Al contrario, aspetti come color correction, contrasto e range dinamico rimangono ad appannaggio di macchine di pari costo. Ma vi lasciamo al video in questione:

😍La GizWeek 2020 sta arrivando dal 13 al 17 luglio. Non puoi perderla! Tutti i dettagli qui QUI con tanti YouTubers famosi, offerte da urlo e molto molto altro solo per VOI