Xiaomi Mi 10 è il top grazie ad un investimento da capogiro in R&D

xiaomi mi 10

L'evento di presentazione dello Xiaomi Mi 10 si è concluso da alcune ore e nonostante ciò continuano ad arrivare dettagli e curiosità sui nuovi flagship del brand cinese. Il dispositivo si è comportato in maniera egregia su DxOMark (anche lato audio) ed offre un vero e proprio “piccolo” concentrato di tecnologia. Il motivo? Ovviamente un investimento da capogiro in Ricerca & Sviluppo, secondo quanto rivelato da Lei Jun.

Xiaomi Mi 10 è frutto degli investimenti in Ricerca & Sviluppo e l'azienda è intenzionata a puntare ancora più in alto

xiaomi mi 10 pro

Durante la presentazione il CEO dell'azienda cinese ha snocciolato un po' di dati sul top di gamma, svelando che l'investimento in Ricerca & Sviluppo per la gamma Xiaomi Mi 10 è stato di circa 1 miliardo di yuan, pari a oltre 131 milioni di euro al cambio. Nel corso del 2019 la compagnia ha investito la bellezza di 7.5 miliardi di yuan (quasi un miliardo di euro) e le cifre per il 2020 saranno altrettanto strepitose.

Lei Jun ha annunciato che Xiaomi – per l'anno corrente – ha intenzione di puntare ben 10 miliardi di yuan (oltre un miliardo di euro) nella divisione Ricerca & Sviluppo, in modo da migliorare ulteriormente il livello tecnologico dei propri prodotti. Ovviamente il tutto non comprenderà solo smartphone, ma anche 5G e IoT, offrendo un ventaglio sempre maggiore di dispositivi avanzati a prezzo conveniente.

Che ne pensate degli investimenti da capogiro di Xiaomi per R&D? Secondo voi hanno dato i loro frutti, anche alla luce del Mi MIX Alpha e della – futuraricarica rapida da 100W?


📱Segui GizChina su Google News,  clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti ⭐️.