Vivo APEX 2020: data di presentazione e video con display Waterfall

Vivo APEX 2020

Nonostante la cancellazione del MWC 2020, la compagnia cinese ha deciso di procedere comunque con il debutto del suo nuovo Concept Phone, spostando l'evento di lancio direttamente in Cina. Quindi a restare a bocca asciutta saremo sono noi occidentali, mentre gli appassionati di Pechino potranno mettere gli occhi su Vivo APEX 2020 tra una manciata di giorni!

Aggiornamento 27/02: abbiamo il primo video teaser ufficiale del capitolo 2020 della serie APEX. Trovate tutti i dettagli a fine articolo.

Vivo APEX 2020: ufficiale la data di presentazione

Vivo APEX 2020

Tramite una serie di teaser poster, la casa cinese ha confermato la data di presentazione del suo Vivo APEX 2020, fissata per il 28 Febbraio. L'evento si terrà in patria, alle ore 11 (ora locale) ma non è dato di sapere se si tratterà di un evento offline o meno; comunque, vista l'emergenza Coronavirus in corso appare quanto mai probabile che si tratterà di una conferenza in live streaming. Per quanto riguarda le immagini, oltre a confermare la data, l'azienda sottolinea che il nuovo dispositivo avrà un pannello con refresh rate a 120 Hz, come si evince dal poster in alto.

Di recente Vivo APEX 2020 ha fatto la sua comparsa in alcuni cartelloni in giro per Barcellona, i quali hanno svelato anche il suo misterioso design ed una delle feature più importanti a bordo. Il Concept Phone sarà il primo smartphone al mondo dotato di un Gimbal integrato, una tecnologia anti-shake avanzata che potrebbe offrire prestazioni migliorate rispetto al classico OIS.

Primo teaser video per Vivo APEX 2020 – Aggiornamento 27/02

Adesso abbiamo una primissima clip di APEX 2020, con un teaser video che vuole focalizzarsi su che sarà il suo display. Uno schermo che non potrà essere da meno rispetto a quanto fatto con Vivo NEX 3. L'unità riprenderà la stessa linea Waterfall, a cascata diretta sul frame laterale, per quanto con un angolo a 120° ancora più pronunciato. Ma quanto sarà ergonomico? Non resta che riuscire a provarlo con mano per capirlo.


📱Segui GizChina su Google News,  clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti ⭐️.