POCO X2: lo sblocco del bootloader è impossibile, per ora

Da qualche settimana, ormai, è arrivato sul mercato il nuovo smartphone di POCOPOHONE. Dopo diversi mesi di attesa, infatti, il brand ha dichiarato la propria indipendenza da Xiaomi, proponendo il POCO X2. Sebbene questo dispositivo non si sia contraddistinto per la sua originalità, ha saputo comunque conquistare il cuore di tanti utenti. Se diamo un'occhiata al mondo del modding, infatti, vediamo come vi siano notevoli vantaggi a scegliere una soluzione di questo tipo. Sembra, però, che ora ci sia qualche problema con lo sblocco del bootloader, nonostante l'azienda abbia già rilasciato i codici sorgenti del kernel.

X2 mostra un codice di errore durante lo sblocco

Come molti di voi sapranno, per poter installare una ROM personalizzata su un sistema di questo tipo, è necessario prima sbloccare il bootloader del device. Vi sono varie fasi da seguire e, in ultima analisi, su prodotti di questo brand è necessario richiedere l'autorizzazione da parte di Xiaomi. Sui telefoni targati POCO, però, i tempi si riducono drasticamente, in quanto in soli 3 giorni si riceve una risposta da parte dell'azienda cinese.

LEGGI ANCHE:
POCO X2 ufficiale con Quad Camera da 64 MP e display 120 Hz, a partire da 200€

Molti, dunque, hanno provato fin da subito a portare a termine tutte le operazioni del caso, ma non ci sono riusciti. Alla fine della procedura viene segnalato un codice errore. Dovrebbe comparirvi, infatti, tale frase: “Couldn’t add. Error code:86023“. Sembra che al momento, quindi, non sia possibile procedere in avanti, anche se i tecnici stanno lavorando al problema. Vedremo quando si sbloccherà effettivamente questa situazione.


📱Segui GizChina su Google News,  clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti ⭐️.