OPPO Find X2 avrà un display 2K a 120 Hz ma la batteria non ne risentirà

oppo find x2

Per i nuovi modelli della serie Mi 10, Xiaomi ha optato per un pannello con risoluzione “solo” Full HD e refresh rate a 90 Hz affermando di non aver preferito soluzioni maggiorate a causa dell'impatto che queste avrebbero avuto in termini di autonomia. In risposta alla compagnia di Lei Jun, il VP Brian Shen ha pubblicato alcuni screenshot provenienti da OPPO Find X2, mostrandoci i consumi effettivi di un pannello con risoluzione 2K e refresh rate a 120 Hz. Come si sarà comportato il futuro flagship del brand cinese?

Aggiornamento 17/02: parlando di autonomia e batteria, l'azienda cinese ha confermato anche qualche dettaglio in più sulla ricarica rapida che troveremo a bordo del Find X2. Trovate tutti i dettagli in fondo all'articolo.

OPPO Find X2: ecco quanto consuma il display 2K con refresh rate a 120 Hz

oppo find x2

Il VP dell'azienda ha già confermato che il prossimo top di gamma del brand punterà forte sul display e che arriverà con un pannello che si spingerà fino alla risoluzione 2K (3168 x 1440 pixel), con refresh rate a 60 Hz o 120 Hz. Il resto delle caratteristiche vede una luminosità di 1200 nit, una frequenza di campionamento del tocco a 240 Hz, la copertura totale del profilo DCI-P3 ed il supporto HDR. Insomma, si tratterà di una soluzione niente male, ma alla luce delle dichiarazioni di Xiaomi una domanda sorge spontanea: quanto consumerà il display di OPPO Find X2?

oppo find x2

La risposta arriva direttamente da Brian Shen, il quale ha condiviso alcuni screenshot su Weibo. Secondo il VP della compagnia cinese i consumi energetici di OPPO Find X2 non sarebbero poi così assurdi. Lo scenario preso in esame è quello tipico: uso dei dati mobili (4G + 5G), Wi-Fi disattivato, luminosità automatica, tema scuro attivo e risparmio energetico disattivato.

oppo find x2

Le immagini condivise dal dirigente mostrano che durante un test di più di 4 ore – di cui 1 ora e 55 minuti di schermo acceso – la percentuale di riscarica del dispositivo è scesa all'81%. Insomma, circa 2 ore di display acceso hanno consumato il 19% della batteria. Un risultato assolutamente buono, tanto da meritarsi anche il plauso del leaker IceUniverse, il quale ha elogiato le capacità dello smartphone.

Voi cosa ne pensate di questi dati? Il 19% di batteria in 2 ore di display è un valore accettabile oppure ritenete che OPPO Find X2 consumi troppo?

Il lancio del flagship di OPPO è previsto per il mese di Marzo a causa della cancellazione del MWC 2020, ma l'azienda non ha ancora confermato una data. Nel frattempo, qui e qui trovate i primi benchmark e le presunte immagini della Lamborghini Edition.

Aggiornamento 17/02

Come anticipato poche righe sopra, OPPO ha rimandato il suo top di gamma al mese di Marzo. Eppure l'azienda cinese – nonostante l'intoppo – continua ad anticipare caratteristiche e novità del dispositivo. Brian Shen – VP del brand – torna nuovamente a parlare del flagship su Weibo, confermando sia la presenza della SuperVOOC 2.0 da 65W che quella della ricarica VOOC Flash Charge da 30W a dispetto dei rumor precedenti(). Entrambe le tecnologie sono state ufficializzate in patria lo scorso settembre, mentre la nuova versione della SuperVOOC ha visto la luce ad ottobre, a bordo di Reno Ace.

Tornando a OPPO Find X2, il VP ha confermato anche il supporto alla ricarica wireless inversa. Gli screenshot in alto mostrano alcune funzionalità legate alla ricarica, come le feature “Ottimizza durante il sonno”, “Disabilita quando la batteria è troppo scarica” e così via.


📱Segui GizChina su Google News,  clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti ⭐️.