OPPO esagera e brevetta un telefono con ben 7 fotocamere!

oppo brevetto 7 fotocamere

La storia di OPPO ci insegna come il produttore abbia spesso spinto per innovare nel settore hardware. Display futuristici, fotocamere all'avanguardia e molte altre features, più o meno utili, hanno caratterizzato top di gamma e non. Inoltre, il brand ha dimostrato di saper muoversi con stile ed originalità, in un settore tech sempre più omogeneo a livello estetico. Lo dimostra anche quest'ultimo brevetto di casa OPPO, non tanto nel look, quanto nel contenuto.

LEGGI ANCHE:
OPPO stuzzica gli appassionati: nuove foto del primo smartwatch

Sette fotocamere per il brevetto depositato da OPPO: a cosa serviranno?

Depositato presso il CNIPA (China National Intellectual Property Administration), quello che vediamo è uno smartphone con 7 fotocamere. Un'affermazione del genere poteva sembrare totalmente assurda qualche anno fa, ma ad oggi la meraviglia viene meno. Specialmente quando un'azienda come Light ha dimostrato di poter inserire 16 sensori in una fotocamera compatta.

Le immagini ci mostrano un potenziale modello della famiglia OPPO Reno, con una hepta camera che ne arricchisce il ventaglio delle potenzialità fotografico. Il design circolare non può non riportare alla mente Nokia 9 PureView, da cui potrebbe riprendere il concept delle fotocamere. Così tanti sensori non servono tanto per avere lunghezze focali differenti, visto che basta una tripla fotocamera per avere primario, teleobiettivo e grandangolo.

In questo caso potrebbe entrare in gioco l'elaborazione computazionale, con sensori che lavorano assieme per ottenere una foto meglio elaborata. Per esempio, potrebbero esserci sensori monocromatici con cui catturare più luce. Non resta che scoprire se OPPO ufficializzerà mai una soluzione del genere e, se sì, come funzionerà.

💰 Risparmia con GizDeals per le migliori offerte dalla Cina!
⭐️ Se hai fame di notizie, segui GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .