OnePlus 6/6T: ecco le novità della OxygenOS 10.3.2

OnePlus 6T
OnePlus Nord N10

Siamo già tutti pronti a vedere le novità introdotte sulla prossima serie OnePlus 8. Al momento, però, ci sono tanti utenti che continuano ad utilizzare i device più datati del brand cinese, con gran soddisfazione. Da parte di quest'azienda, infatti, c'è sempre stata un'attenzione particolare agli aggiornamenti software, che a distanza di diversi anni continuano ad arrivare anche sui modelli più vecchi. Si tratta, comunque, di smartphone usciti solo due o tre anni fa, come nel caso di OnePlus 6 e 6T.

OnePlus 6 e 6T ricevono le patch di sicurezza di Febbraio

OnePlus 6 e 6T

Stando a quanto mostrato sul forum ufficiale dell'azienda, OnePlus 6 e 6T stanno ricevendo in queste ore un aggiornamento software, portando la OxygenOS 10.3.2. Con questa nuova release, dunque, arrivano anche le patch di sicurezza di Android di febbraio 2020, con qualche altra novità.

LEGGI ANCHE:
OnePlus 7T fa BOOM! Questo sì che è un bundle!

Ci riferiamo principalmente a quello che viene indicato dall'azienda stessa. Dal forum, dunque, si evince come su questi due modelli sia stata migliorata la stabilità generale del sistema, con la risoluzione di alcuni bug. Tra le altre cose, poi, è stato eliminato il problema dello sfarfallio del display mentre si scorreva il dito verso l'alto, per lo sblocco dello smartphone. Al momento, comunque, come sempre questo update è disponibile solo per un numero limitato di utenti. Nei prossimi giorni, però, dovrebbe cominciare a raggiungere tutti i possessori di OnePlus 6 e 6T, via OTA.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .