Meizu risponde ai top player: estensione della garanzia a causa del Covid-19

Meizu logo

Da qualche anno, ormai, Meizu non è quasi più considerato un brand della top ten. Sebbene inizialmente la sua fama fosse accompagnata da una buona esperienza utente, ad oggi solo alcuni fedelissimi rimangono ancorati a questo brand. Nel corso degli anni, purtroppo, l'azienda non ha saputo dare un seguito ad alcune ottime scelte del passato, finendo nel baratro. Nonostante questo, negli ultimi mesi sono stati lanciati tanti prodotti sotto questo brand, tra cui anche alcuni interessanti smartphone. Nel caso in cui aveste riscontrato qualche problema, però, non temete. Anche Meizu, infatti, opta per una estensione della garanzia, a causa del nuovo Coronavirus.

Meizu estende la garanzia di 91 giorni

meizu

Meizu ha deciso di estendere di altri 91 giorni la garanzia sui propri prodotti, ma non si è limitata solo a questo. A causa dell'epidemia di Covid-19, infatti, ha istituito anche un servizio post vendita tramite telefono, a cui tutti i consumatori possono accedere. Nel caso in cui vi sia qualche problema con il telefono, dunque, basterà avviare la pratica di sostituzione, o riparazione, del prodotto per via telefonica. Sarà l'azienda a provvedere al ritiro, alla riparazione, alla sterilizzazione e alla riconsegna del pacco.

LEGGI ANCHE:
Meizu 17 e 17 Plus: foto dal vivo e render dei flagship con Snapdragon 865

Queste misure di sicurezza sono state rese necessarie dall'attuale situazione sanitaria che sta colpendo l'intero Paese. Vedremo quali saranno gli sviluppi nelle prossime settimane.

[su_google]