ASUS dice no al MWC 2020, mentre prepara ZenFone 7

asus zenfone 7

Il coronavirus non accenna ad allentare la presa mediatica, specialmente in vista del MWC 2020. La fiera di Barcellona è alle porte e diverse aziende hanno confermato la propria presenza, dato che l'allerta medica ha fatto desistere realtà come LG ed Ericsson. A questi adesso si aggiunge anche ASUS: la compagnia taiwanese ha deciso di non prendere parte alla manifestazione. Nel frattempo, la prima presunta immagine di ASUS ZenFone 7 ha fatto capolino in rete.

LEGGI ANCHE:
Crollano le vendite di smartphone in Cina: colpa del Coronavirus

ASUS ZenFone 7 avvistato in foto, ma non ci sarà al MWC 2020

asus zenfone 7

Quello che vediamo nell'immagine è uno smartphone piuttosto diverso da ASUS ZenFone 6, salito alla ribalta per il prezzo contenuto ma soprattutto per la sua flip camera. ASUS avrebbe optato per un approccio meno “dinamico”, con una tripla fotocamera dietro ed un display forato con doppia selfie camera. La presenza del sensore ID sulla back cover farebbe pensare all'utilizzo di un display nuovamente LCD, anziché OLED come tutti gli altri top di gamma in circolazione.

Insomma, uno smartphone che non si prospetta particolarmente avvincente e che forse proprio per questo non ci sarà al MWC 2020, dove numerose novità degne di note prenderanno piede. L'azienda ha così affermato:

Considerata la situazione attuale, il team ASUS EMEA Mobile ha deciso di cancellare la sua partecipazione al prossimo MWC 2020.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .