Roborock H6 e S6 Pure ufficiali: nuovi aspiratori al CES 2020

roborock h6

Se il MWC è una fiera perlopiù dedicata agli smartphone, il CES rappresenta la tecnologia più a 360°. Spazio, quindi, a smart TV, auto del futuro e tanta domotica, come ci dimostra l'ultimo annuncio da parte di Roborock. Alla fiera di Las Vegas sono stati annunciati due nuovi prodotti, a partire dal Roborock H6. Sviluppato nel corso di 3 anni, un aspiratore a bastone che offre un'autonomia sopra la media, pur rimanendo leggero e con una certa potenza di aspirazione.

LEGGI ANCHE:
Siete in hype per Xiaomi Mi 10 Pro? Eccolo in un nuovo concept “credibile”

Roborock annuncia nuovi aspiratori, anche robot, al CES 2020

Roborock H6 ha dalla sua una batteria LiPo da 3160 mAh che permette di ottenere una durata fino a 90 minuti in modalità Eco, scendendo a 10 minuti con quella Max. Per sapere lo stato della batteria è possibile consultare il display integrato da 1.3″ OLED. Con un peso di circa 1.3 kg, è sufficientemente manovrabile per poter pulire anche spazi in alto e difficilmente raggiungibili. Al suo interno c'è un motore da 420W, in grado di generare una forza di aspirazione da 140AW, potendo così pulire al meglio anche tappeti, letti e così via.

Grazie al sistema di filtrazione a 5 strati, l'aspiratore riesce a raccogliere il 99.97% delle particelle non desiderate. Inoltre, il sistema di aspirazione è in grado di capire se ci si trova su un tappeto, aumentando di conseguenza la potenza fino a 4000 RPM, scendendo a 1100 RPM quando si torna sul pavimento. Verrà venduto negli USA ad un prezzo di 449 dollari.

roborock s6 pure

Il secondo prodotto si chiama Roborock S6 Pure ed è una nuova aggiunta per la gamma di robot aspiratori che ha reso celebre questo marchio. Basato sul già conosciuto S6, integra lo stesso sistema laser con relativo software per la mappatura dell'area da pulire. Il sistema di 13 sensori gli permette anche di evitare cadute o capire quando accelerare in prossimità dei tappeti. Il tutto ad un prezzo più contenuto di 549 dollari per il mercato USA.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!