Redmi K30 5G a 144 Hz? È possibile con un aggiornamento

redmi k30 5g hands-on

Annunciato a fine 2019, Redmi K30 5G potrebbe non aver finito di stupirci. Sarà una coincidenza, ma in queste ore si fa un gran parlare di display e refresh rate, a partire dai 120 Hz di OnePlus 8Black Shark 3. Ma il primato del più fluido potrebbe andare a Red Magic 4, ovvero quello che dovrebbe essere il primo smartphone al mondo da 144 Hz. E se invece fosse proprio il top di gamma Redmi a rubare questo record a Nubia? No, non vi state ricordando male: Redmi K30 è di base a 120 Hz, ma l'ultimo video teaser potrebbe cambiare le carte in tavola.

LEGGI ANCHE:
Xiaomi vuole alzare l’asticella con un sensore da ben 256 MB

Il display Redmi K30 5G è in grado di supportare anche i 144 Hz

Postato direttamente dallo stesso CEO Lu Weibing, la clip vuole darci dimostrazione di come il display di Redmi K30 5G, settato di default a 120 Hz, sia in grado di superarsi. Nel video vediamo lo smartphone spingersi fino a 144 Hz, settato probabilmente tramite un apposito aggiornamento software. Ciò potrebbe significare che il pannello sia già a 144 Hz, ma all'atto pratico sia stato “castrato” per motivi tecnici.

Forse per non consumare eccessivamente la batteria, dato che ad aumentare il refresh rate aumenta anche il consumo energetico. A questo punto si potrebbe ipotizzare che Redmi possa rilasciare questo update anche al pubblico. Tuttavia, sarebbe giusto stravolgere così tanto l'esperienza di utilizzo quando fino ad oggi gli utenti l'hanno comprato pensando fosse a 120 Hz? Non poteva essere rilasciato direttamente a 144 Hz?


📱Segui GizChina su Google News,  clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti ⭐️.