Recensione Bomaker Ondine II: la soundbar da 80W

Nella recensione di oggi non parleremo di smartphone o notebook, ma andremo ad analizzare un dispositivo audio, più nel dettaglio mi riferisco alla soundbar Bomaker Ondine II. Come si sarà comportata durante i nostri test? Sarà un buon prodotto da accompagnare al nostro televisore di qualità, ma con un lato audio un po' carente? Non ci resta che scoprirlo all'interno del nostro articolo.

Recensione Bomaker Ondine II

Unboxing

All'interno della confezione di vendita troviamo la seguente dotazione:

  • Bomaker Ondine II;
  • telecomando (senza batterie);
  • alimentatore;
  • cavo ottico;
  • cavo adattatore da jack 3.5 mm a 2 RCA;
  • viti per il montaggio a muro;
  • manuale delle istruzioni.

Design e costruzione

La Bomaker Ondine II ha un design elegante e piacevole alla vista, perfetto per essere poggiato sulla mensola o su un mobile di fronte ad un televisore. Ovviamente il contesto di riferimento dovrebbe essere moderno, altrimenti potrebbe stonare.

Bomaker Ondine II

Tralasciando questo aspetto prettamente soggettivo, la soundbar è realizzata in alluminio con alcuni parti del rivestimento in plastica, la quale tuttavia risulta essere di buona fattura. Infatti, non ho riscontrato difetti nell'assemblaggio o punti in cui il dispositivo tendeva a flettere.

Bomaker Ondine II

Parlando invece di dimensioni, questa misura 94 x 7.7 x 6.6 centimetri per un peso complessivo di circa 2.32 chilogrammi. Assicuratevi dunque di avere un piano d'appoggio che sia lungo almeno 1 metro.

Superiormente troviamo alcuni tasti attraverso i quali comandare la soundbar come ad esempio il power on/off, il volume, la modalità Bluetooth e lo switch di modalità (tra BT, ottica, HDMI Arc, AUX), mentre posteriormente troviamo i relativi ingressi con l'aggiunta di una porta USB e la DC Power. Infine, sulla parte frontale è presente il sensore IR e un piccolo display.

Specifiche tecniche

  • Sound channel: 2.0;
  • Power Consumption: 80W;
  • Alimentazione: DC 19V = 2.5A;
  • Driver: 2.25″x 4;
  • Distorsione: 0.5%;
  • Livello pressione sonora: 110 dB;
  • Bluetooth 5.0

Qualità audio

Ho testato questa soundbar sfruttando tutti i suoi ingressi e sono rimasto particolarmente sorpreso dalla qualità con il Bluetooth 5.0. Infatti, nonostante si senta che perda qualcosina rispetto all'HDMI ARC e l'ottico, abbiamo comunque una buona pulizia del suono con un buon bilanciamento nativo delle frequenze.

Per quanto riguarda questo aspetto attraverso il telecomando possiamo scegliere 3 modalità: General (standard), Voice (per enfatizzare meglio i dialoghi) e Treble (per enfatizzare gli alti). Per ognuna di esse possiamo poi equalizzare meglio il suono, o meglio possiamo farlo solo per gli alti. Inoltre possiamo attivare o disattivare anche la modalità 3D surround.

Parlando della modalità General ho trovato un buon compromesso tra alti e bassi sebbene non sia presente un subwoofer integrato. A volume massimo con il Bluetooth si sente che la qualità va calando, ma è con l'HDMI ARC che è possibile sfruttare al meglio le sue potenzialità. Per fare ciò dovrete avere un televisore che abbia questa uscita e successivamente nelle impostazioni dovrete selezionare PCM come uscita audio, altrimenti non riuscirete ad ascoltare nulla.

In linea generale la Bomaker Ondine II è una soundbar molto potente e perfetta anche per l'ascolto di musica, oltre che per la visione di film o per il classico utilizzo da tv.

Conclusioni – Bomaker Ondine II

In conclusione ci troviamo di fronte ad una soundbar equilibrata e che svolge il suo lavoro senza particolari criticità. Sono rimasto soddisfatto dalla qualità generale e dalla modalità Bluetooth, ma avrei preferito forse che il costo fosse stato più contenuto.

Infatti, su Amazon la Bomaker Ondine II si trova a circa 89.99 euro, una cifra che si avvicina a quella di competitors più blasonati come Panasonic, Sony o Samsung.

89,99€
disponibile
1 nuovo da 89,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 24/02/2020 11:30