Come trasformare un Huawei Mate 20 in un Mate 30

huawei mate 20 cover mate 30

Il mercato tecnologico cinese è tanto affascinante quanto ambiguo. Non soltanto per il mercato dei cloni, da sempre piuttosto proficuo nel paese, ma anche per la produzione di accessori alquanto discutibile. Ne è un esempio questa cover protettiva che promette di “trasformare” un Huawei Mate 20 Pro in un più recente Huawei Mate 30 Pro. Come? Semplicemente camuffando il modulo fotografico e rendendolo uguale a quello dell'ultimo top di gamma dell'azienda.

LEGGI ANCHE:
Huawei P40, P40 Pro e P40 Pro PE: tutte le novità della fotocamera

Avete un Mate 20 e volete un Mate 30 a costo (quasi) zero? Ecco come

huawei mate 20 cover mate 30

La cover in questione comprende un cerchio metallico che emula la fotocamera circolare circolare, da posizionare sopra a quella quadrata di Mate 20. Non manca il cerchio esterno di colore blu o giallo da accostarvi, sul quale sono incise le varie sigle annesse. Non manca una cover di colorazione blu o arancio che riprende le tinte Orange e Forest Green in versione ecopelle.

Ad un costo di soltanto 29 yuan, circa 3€, questo case è considerabile l'equivalente di un reggiseno push-up. La pratica di camuffare uno smartphone per renderlo un altro dispositivo è un'usanza che si è diffusa in particolar modo in quest'ultimo anno. Da quando esiste iPhone 11 Pro, infatti, il mercato asiatico è stato inondato di finti moduli fotografici da applicare sulla fotocamera di iPhone X o XS. Così facendo, è possibile far finta di avere l'ultimo modello del melafonino, con tutte le sopracciglia alzate che ne conseguono.


📱Segui GizChina su Google News,  clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti ⭐️.