Black Shark 3 si spingerà oltre, con un display 2K a 120 Hz

black shark logo

Il secondo capitolo della famiglia Black Shark ha fatto il suo debutto nella primavera 2019. E anche se a fine estate ne abbiamo visto un seguito aggiornato, il vero Black Shark 3 arriverà nella prima metà del 2020. Il suo lancio sembra avvicinarsi a grandi passi: non a caso, in questi giorni abbiamo iniziato a capire di che pasta sarà fatto. In primis per volersi porre come il primo telefono al mondo a potersi fregiare di un taglio esagerato da 16 GB di RAM. Ma l'innovazione per Black Shark passerà anche per il display, da sempre componente fondamentale in un dispositivo quale uno smartphone.

LEGGI ANCHE:
Xiaomi vuole alzare l’asticella con un sensore da ben 256 MB

Il display di Black Shark 3 accontenterà anche i più esigenti nel gaming

black shark 3 display

Questi screenshots sarebbero presi proprio da un'unità già esistente di Black Shark 3, con informazioni piuttosto esplicite sul suo schermo. A partire dalla risoluzione, con un picco in 2K che può essere regolato tramite l'apposito menu all'interno delle impostazioni. Le voci presenti nell'immagine permettono di selezionare fra “1080p, “2K” e “Risoluzione Smart“, con quest'ultima che dovrebbe switchare in automatico fra le due opzioni a seconda della circostanza.

L'altra novità riguarderà la frequenza di aggiornamento, finalmente al passo coi tempi quando si parla di top di gamma, specialmente se per il gaming. Se Black Shark 2 Pro aveva “soltanto” una latenza al tocco più elevato (da 240 Hz), lo schermo di Black Shark 3 potrà arrivare fino a 120 Hz. Anche in questo caso ci sarà un menu per selezionare 3 livelli, da 60, 90 e 120 Hz, oltre a poter far agire in autonomia il sistema.

black shark 3 batteria

Fra un rumors ed un altro, non mancano informazioni anche riguardanti la batteria. Secondo il leaker Digital Chat Station, Black Shark 3 dovrebbe contenere una capiente batteria da 4700 mAh, in grado di caricarsi rapidamente tramite Flash Charge a 30W.


📱Segui GizChina su Google News,  clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti ⭐️.