Redmi K30: nuovi teaser e specifiche del TENAA

redmi k30

Dopo la conferma in merito alla presenza dello Snapdragon 765G, prima soluzione 5G di Qualcomm dedicata alla fascia medio alta, l'azienda cinese comincia finalmente ad essere un po' più “libera” per quanto riguarda le rivelazioni in merito alle specifiche del Redmi K30. Con un nuovo teaser ufficiale, Redmi ha annunciato le dimensioni del display del dispositivo, insieme a qualche dettaglio aggiuntivo.


Aggiornamento 06/12: l'azienda ha pubblicato nuovi dettagli sulle specifiche; in più ci sono nuovi indizi sul comparto fotografico e sulle colorazioni in cui debutterà il dispositivo. Inoltre il dispositivo è finalmente comparso sul sito del TENAA, con tanto di immagini e specifiche. Trovate tutti i dettagli nell'aggiornamento in fondo all'articolo.


Redmi K30: ecco i primi dettagli rivelati dall'azienda

redmi k30 specifiche

L'imminente Redmi K30 – il debutto è fissato al 10 dicembre – arriverà con un pannello da 6.67″ di diagonale, leggermente più ampio rispetto a quanto visto a bordo del predecessore. Come da copione, lo schermo integrerà un doppio foro per la selfie camera, delle dimensioni di appena 4.48 mm. Si tratta di una soluzione abbastanza ridotta, posizionata nell'angolo in alto a destra e che non sembra particolarmente invadente.

LEGGI ANCHE:
Xiaomi Mi 10 sarà uno dei primi flagship con Snapdragon 865 | Ufficiale

Inoltre l'immagine conferma anche la presenza di una back cover realizzata con un vetro smerigliato, con un particolare trattamento in grado di restituire un effetto opaco. Insomma, si tratta di una soluzione già vista con OnePlus 7T, in grado di offrire un look particolare ed elegante. Come affermato dallo stesso Lu Weibing, si tratta di una soluzione capace di restituire un buon grip nell'uso ad una mano (nonostante la presenza di un pannello di grandi dimensioni).

Siamo certi che nei prossimi giorni non mancheranno maggiori dettagli sulle specifiche di Redmi K30. Quando arriveranno nuovi teaser e conferme – come nel caso del sensore IMX686 – provvederemo ad aggiornare questo articolo e nel frattempo vi lasciamo con una serie di caratteristiche leak, ovviamente da prendere con le dovute precauzioni.

Comparto fotografico, batteria e colorazioni

redmi k30

Dopo le prime conferme in merito al display, ecco che Redmi fa il bis, stavolta con la batteria del suo nuovo terminale. Redmi K30 sarà equipaggiato con un'unità da 4500 mAh con il supporto alla ricarica rapida da 30W, secondo l'ultimo teaser poster ufficiale.

redmi k30

Inoltre la compagnia ha pubblicato anche un'immagine che spiega il funzionamento della ricarica flash da 30W, sviluppata con tecnologia MI-FC. Quest'ultima consente di prolungare fino all'80% la durata della ricarica con un quantitativo elevato di corrente, anche grazie all'utilizzo di un modulo di ricarica indipendente con un'efficienza del 97%.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, un leaker ha osservato per bene l'immagine di Redmi K30 che trovate a inizio articolo, individuando la dicitura 64 MP presente lungo il bordo sinistro del modulo circolare. Inoltre, il leaker cinese DigitalChatStation riporta che il dispositivo avrà dalla sua una Quad Camera da 64 + 8 + 5 + 2 MP, con un sensore principale IMX686, apertura f/1.89 e dimensioni di 1/1.73″.

Per chi è interessato al design di Redmi K30 e alle colorazioni in arrivo, l'azienda cinese ha confermato che il suo flagship 5G arriverà in molteplici varianti. Oltre alla colorazione “lavanda” avvistata nei vari teaser, le nuove immagini (le trovate in alto) confermano che lo smartphone debutterà anche in una variante White, una Blue e una Red. Ovviamente dalle immagini non è possibile notarlo, ma anche queste versioni dovrebbero essere caratterizzate da un pannello in vetro smerigliato con effetto opaco.

Redmi K30 debutta sul sito del TENAA, con tanto di immagini e specifiche

L'abbiamo atteso fin dal giorno del primo annuncio e finalmente il momento è giunto. Redmi K30 ha finalmente fatto capolino sul portale del TENAA; anche se l'azienda ha ormai confermato in toto il design, l'ente certificativo cinese ci mostra anche le immagini del dispositivo. E ovviamente non mancano tutti (o quasi) i dettagli sulle specifiche, che trovate nella scheda in basso.

  • dimensioni di 165.3 x 76.6 x 8.81 mm per un peso di 208 grammi;
  • display da 6.67 pollici di diagonale con risoluzione Full HD+ (2400 x 1080 pixel);
  • processore octa-core fino a 2.2 GHz (presumibilmente Snapdragon 730G);
  • 8/6/12 GB di RAM;
  • 64/128/256 GB di memoria interna espandibile tramite microSD fino a 512 GB;
  • lettore d'impronte digitali laterale;
  • Quad Camera posteriore da 64 MP (con Sony IMX686);
  • Dual camera selfie con sensore da 20 MP;
  • Dual SIM (no banda 20), Bluetooth, sensore IR, Wi-Fi,
  • batteria da 4400 mAh (valore minimo) con ricarica rapida;
  • sistema operativo Android 10, sotto forma di MIUI 11;
  • colorazioni Blue, Black, Green, Pink, Red, White.

Purtroppo manca qualche dettaglio (o alcuni sono da completare, come per il comparto fotografico), ma almeno ora è più chiaro quello che ci aspetta. Inoltre, vale la pena specificare che si tratta della versione 4G; per questo motivo restiamo in attesa delle specifiche del modello dedicato al nuovo standard di connettività, in modo da scoprire le differenze tra i due dispositivi.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!