Redmi K30 5G sarà il primo flagship con Snapdragon 865

redmi k30

Mancano solo pochi giorni al debutto del Redmi K30, il primo top di gamma 5G dell'azienda costola di Xiaomi. Il flagship debutterà il 10 dicembre (anche se la commercializzazione avverrà nel 2020) e siamo curiosi di conoscere tutti i segreti del dispositivo. Quest'ultimo è stato svelato a tutto tondo dalle immagini ufficiali, ma mancano ancora certezze per quanto riguarda le specifiche. Lu Weibing potrebbe aver fugato i dubbi intorno al processore utilizzato, “confermando” la presenza dello Snapdragon 865.

Redmi K30 5G: Lu Weibing “conferma” la presenza dello Snapdragon 865

redmi k30

Il nuovo chipset di Qualcommqui trovate i primi dettagli sulle specifiche – debutterà nel corso del Tech Summit del produttore USA, dal 3 al 5 dicembre. In uno degli ultimi post su Weibo, Lu Weibing ha annunciato che il Redmi K30 5G avrà dalla sua l'ultimo SoC di Qualcomm, appartenente ad una nuova generazione di processori 5G. Ovviamente il pensiero non può non cadere sullo Snapdragon 865, in arrivo proprio nelle prossime ore durante l'evento in corso alle Hawaii.

Ovviamente non resta che attendere la presentazione del flagship del 10 dicembre per avere la certezza assoluta. Per quanto riguarda il resto delle specifiche, il Redmi K30 monterà una Quad Camera con sensore principale Sony IMX686; il flagship dovrebbe avere a bordo un pannello da 6.6″ (LCD o AMOLED, in base alla versione) con un doppio foro per la selfie camera e refresh rate a 120 Hz.

Il dispositivo dovrebbe fare affidamento su un modulo TOF per il riconoscimento facciale e avere una batteria da 5000 mAh con ricarica da 27W. Infine, sempre secondo le indiscrezioni, sarebbe prevista anche una variante con il nuovo MediaTek Dimensity 1000, anche se per ora è bene prendere il tutto con un pizzico di scetticismo.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!