Realme X2/X2 Pro: sblocco del bootloader e codice kernel

realme x2 pro

Nelle ultime ore è arrivata la conferma definitiva dell'apertura di Realme nei confronti del modding. L'azienda ha deciso di abbracciare in toto questo particolare aspetto del mondo di Android e dopo le prime vie ufficiose, ecco che finalmente Realme X2 Pro guadagna la procedura ufficiale di sblocco del bootloader. Inoltre la compagnia cinese ha pubblicato su GitHub il codice sorgente del kernel del dispositivo, ennesimo segnale di apertura verso i developer di terze parti ed i modder.

Aggiornamento 23/12: da oggi è disponibile anche il codice sorgente del kernel per Realme X2. Lo trovate in fondo all'articolo.

Realme X2 Pro guadagna la procedura di sblocco del bootloader ufficiale

realme x2 pro

Grazie alla procedura pubblicata nel forum ufficiale del brand, sarà possibile effettuare lo sblocco del bootloader di Realme X2 Pro. Ma se volete optare per questa via siete consapevoli, perché la certificazione Widevine L1 presente verrà sostituita con quella Widevine L3; inoltre il lettore d'impronte digitali sotto il display smetterà di funzionare fino a che non sarà ripristinato il blocco del bootloader.

Di conseguenza bisognerà attendere vie traverse per eventuali soluzioni (sempre se possibili) o, in alternativa, attendere prima di procedere. Ovviamente se necessitate dei permessi di root, lo sbocco del bootloader sarà indispensabile per procedere. In basso trovate il pulsante per accedere alla procedura pubblicata sul forum ufficiale del brand. Inoltre vi lasciamo anche con il link al codice sorgente del kernel di Realme X2 Pro su GitHub.

Sblocco bootloader

Codice sorgente del kernel di Realme X2 Pro

Codice sorgente del kernel di Realme X2


Discuti con noi dell'articolo e di Realme nel gruppo Telegram. Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate su Realme Italia!