Xiaomi Mi Note 10 messo a nudo in un teardown: ecco com’è fatta la Penta Camera

xiaomi mi note 10

Il produttore cinese ha pubblicato un interessantissimo video teardown che ci mostra l'interno dello Xiaomi Mi Note 10, il primo Penta Camera al mondo. Com'è fatto questo particolare (ed inedito) modulo? Scopritelo grazie a questa clip e ad alcuni scatti pubblicati in patria, che ci mostrano il Mi CC9 Pro (controparte asiatica) smontato di tutto punto.

Xiaomi Mi Note 10 si mostra nel primo teardown | Video

Se per caso vivete su un altro pianeta, allora vi rinfreschiamo la memoria a proposito dello Xiaomi Mi Note 10. Il nuovo arrivato del brand cinese è il primo dispositivo al mondo equipaggiato con una fotocamera composta da 5 sensori. Lo smartphone ha già ricevuto il plauso di DxOMark, una grande soddisfazione per l'azienda. Tornando al modulo in questione, si tratta di un sensore principale Samsung GW1 da 108 MP (f/1.69, OIS), accompagnato da un teleobiettivo 5X da 5 MP, un grandangolare da 20 MP ed un sensore Super Macro (1.5 cm) da 2 MP. A completare il tutto troviamo un modulo da 12 MP dedicato alla profondità di campo.

In alto trovate alcune immagini del teardown del Mi CC9 Pro, variante cinese del device. Da notare la presenza di una batteria capiente, che occupa gran parte della scocca (ovviamente insieme al modulo fotografico). Allora, che ne pensate del nuovo device di Xiaomi? Siete curiosi di provarlo?


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!