Redmi 5 e Redmi Note 5 ricevono la MIUI 11 Stable

miui 11

In Italia deve ancora diffondersi maggiormente, ma l'espansione della MIUI 11 Stable in Cina sta avanzando a spròn battuto. Anche sui modelli meno recenti, come spesso accade nel caso della gestione software da parte di Xiaomi. Per esempio, adesso l'update è in fase di rilascio a bordo su Redmi 5Redmi Note 5, in circolazione da ormai più di 2 anni.

LEGGI ANCHE:
È ufficiale: Xiaomi si lancerà nel mondo delle TV OLED e 8K

La MIUI 11 Stable inizia a farsi strada su Redmi 5 e Redmi Note 5

In entrambi i casi la build rilasciata è la MIUI 11.0.1 (rispettivamente da 591 e 677 MB) e, spiacevolmente ma prevedibilmente, è ancora basata su Android 9.0 Pie. Non è da escludere che Android 10 non approdi mai su questi modelli, se non grazie alla community del modding. Non mancano comunque le novità, fra Tema Scuro, una nuova UI, animazioni più fluide, la modalità di risparmio energetico ultra, la modalità Kids e tanto altro.

Se si analizza la roadmap ufficiale, è possibile constatare che la MIUI 11 Global Stable non dovrebbe tardare ad arrivare anche sui modelli occidentali. Il periodo di rilascio è compreso fra inizio e metà novembre, perciò tenete le orecchie drizzate: l'update potrebbe essere dietro l'angolo.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!