Ufficiale: il lancio di Huawei Mate X non sarà rimandato

huawei mate x

Come in principio accaduto per Samsung Galaxy Fold, anche la messa in vendita di Huawei Mate X si è rivelata turbolenta. I produttori hanno voluto anticipare i tempi, proponendo un prodotto ancora da migliorare. Vista la peculiare natura del display flessibile, struttura e pannello protettivo hanno necessitato di ulteriori lavori per migliorarne la durevolezza. Ma dopo mesi di attesa, sembra che il debutto sia dietro l'angolo… o forse no? Il giorno di lancio per la Cina è stato stabilito essere il 15 novembre, mentre per Huawei Mate XS bisognerà attendere marzo 2020.

Aggiornamento 14/11: cambio di programma per il lancio del pieghevole. O meglio, nessun cambio di programma: l'azienda ha confermato che il debutto si terrà effettivamente il 15 novembre, a partire dalle 10:08 cinesi.

huawei mate x vendita

LEGGI ANCHE:
Huawei guida il mercato dei tablet in Cina, ma la concorrenza latita

Ancora problemi per Huawei Mate X: il debutto potrebbe saltare

E proprio dalla Cina arrivano notizie di corridoio secondo cui Huawei avrebbe deciso di rimandarne il lancio. Non si sa né il perché né tantomeno quale sarebbe l'effettiva data di vendita. Senza considerare i doverosi dubbi insorti sulla disponibilità in Occidente di Huawei Mate X, dato che lo smartphone non dovrebbe essere stato certificato da Google. Per eventualmente fugare i dubbi in merito non resta che aspettare il prossimo 15 novembre e scoprire se sarà effettivamente così o meno.


Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate a Huawei nel canale Telegram dedicato!