Huawei sarebbe al lavoro su un device pieghevole in stile Motorola RAZR

huawei brevetto

Nonostante tutti i problemi che sta attraversando, Huawei non si perde d'animo e continua a sviluppare nuove idee. Dopo aver assorbito il ban degli Stati Uniti, in una vicenda ancora aperta ad ogni risultato, l'azienda non ha fermato le proprie linee di produzione. Anche dal punto di vista creativo, dunque, questo colosso è più vivo che mai. Motivo per cui, da alcuni documenti trapelati in rete, siamo venuti a conoscenza del fatto che probabilmente sta lavorando ad uno smartphone pieghevole in stile Motorola RAZR. Si tratterebbe, dunque, di una soluzione completamente differente da quella adottata su Huawei Mate X.

Huawei pensa a qualcosa di diverso da Mate X

huawei brevetto

Stando a quanto mostrato in un brevetto rilasciato dall'azienda, Huawei avrebbe pensato alla produzione di un device pieghevole verticale, proprio come Motorola RAZR. A differenza di quest'ultimo, però, la piegatura non sarebbe esattamente al centro. Questa, infatti, lascerebbe una piccola parte scoperta sulla superficie superiore, probabilmente utile per la visualizzazione dell'orario, delle notifiche e di poco altro. Dal brevetto, poi, il device sembra essere estremamente sottile ma, questo aspetto, non è da prendere troppo in considerazione al momento.

Sulla parte frontale non si scorge alcun tasto fisico e nessuna selfie camera. Sembra, infatti, che tutto il comparto fotografico, composto da ben tre sensori, sia posizionato sul retro. Attualmente non abbiamo altre informazioni a riguardo, quindi speriamo di poter capire presto se Huawei sia davvero al lavoro su uno smartphone pieghevole di questo tipo.

Come sempre, fateci sapere anche la vostra opinionea riguardo, lasciando un commento qui sotto.


Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate a Huawei nel canale Telegram dedicato!