OPPO Reno 2, Realme X2 Pro ed altri device ricevono il supporto a Google Play Services per AR

Google Play Services per AR

Da diverso tempo, ormai, Google ARCore è diventato Google Play Services per AR. Questa piattaforma di realtà aumentata, però, nonostante il cambio di nomenclatura non cambia la propria sostanza. Si tratta sempre della stessa applicazione, che introduce tutti quei permessi per poter sfruttare al meglio la tecnologia AR su tutti i dispositivi Android compatibili. Ogni mese vengono aggiunti, quindi, diversi smartphone alla lista. Attualmente, dunque, troviamo anche alcune nuove uscite all'interno di questa stessa lista, tra cui OPPO Reno 2 e Realme X2 Pro.

Google Play Services per AR supporta 8 nuovi device

OPPO Reno 2

Sembra che il futuro possa essere rappresentato anche dalla realtà aumentata. Sebbene attualmente questa tecnologia venga sfruttata davvero poco, potrebbe avere un'utilità in tanti diversi ambiti lavorativi. Al momento, però viene sfruttata principalmente a livello ludico, soprattutto su smartphone. Ecco comparire, quindi, all'interno della lista dei device compatibili, otto nuovi smartphone. Vi lasciamo, di seguito, una lista di questi terminali:

  • OPPO Reno 2;
  • OPPO Reno 2z;
  • OPPO K5;
  • OPPO F11 Pro;
  • Realme X2;
  • Realme X2 Pro;
  • LG G8X ThinQ;
  • LG Q70.

Ovviamente nel caso in cui non abbiate ancora scaricato quest'applicazione, potete farlo cliccando sul badge sottostante. Nel caso in cui il vostro smartphone fosse compatibile con tale piattaforma, potreste sfruttare la realtà aumentata su diverse app.

play store


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.