Xiaomi crede molto nel 5G: più di 10 modelli nel 2020

huawei 5g

Sono anni che le vendite di smartphone stanno progressivamente calando, anche in un mercato storicamente florido come quello della Cina. Le persone sono sempre meno intenzionate a cambiare spesso il proprio smartphone, sia perché si rivelano più validi e duraturi, sia perché le novità in gioco sono poche e a volte trascurabili. Un punto di svolta sarà rappresentato dal 5G, sul quale aleggiano ancora diversi dubbi ma che porterà con sé un minimo di innovazione. E fra le aziende che lo abbracceranno per prime ci sarà Xiaomi, con il lancio di più di 10 modelli nel 2020.

LEGGI ANCHE:
Xiaomi sta già lavorando alla MIUI 12: lo confermano i PR

Più di 10 smartphone 5G targati Xiaomi in arrivo nel 2020

Lo ha detto il CEO Lei Jun in persona, in occasione della conferenza World Internet tenutasi nella città di Wuzhen. La concorrenza è sempre molta, specialmente da parte di Huawei, i cui risultati in Asia hanno comportato perdite da parte di Xiaomi. Al momento l'azienda ha già lanciato due modelli, di cui uno anche in Europa, ovvero Xiaomi Mi MIX 3 5G ed il più recente Xiaomi Mi 9 Pro 5G. Stando alle parole di Lei Jun, la richiesta da parte del pubblico ha superato l'offerta, comportando problemi per la catena di fornitura.

Ecco perché il prossimo sarà l'anno del 5G ovunque, non soltanto a bordo dei top di gamma. Le reti del futuro saranno via via introdotte su modelli mid-range e low-cost, dando modo a tutta l'utenza di poter saggiare le conseguenti potenzialità. “Le persone nell'industria temono che nel prossim'anno non si vendano modelli 4G. Questo è un passaggio a cui non si può scampare. Quindi speriamo che gli operatori accelerino la loro espansione delle stazioni 5G“.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!
Volantino