OPPO Reno Ace: foto, render e specifiche svelate dal TENAA

oppo reno ace

Di recente l'azienda cinese ha ufficializzato il nuovo standard di ricarica Super VOOC 2, il quale debutterà il 10 ottobre a bordo di OPPO Reno Ace. Il flagship avrà dalla sua un pannello a 90 Hz ed ora il portale del TENAA ha aggiunto una miriade di dettagli al quadro delle specifiche del nuovo arrivato, il quale è sbarcato sul sito dell'ente certificativo con la sigla PCLM10.

Aggiornamento 08/10: ci vengono svelati nuovi dettagli dallo stesso presidente Shen Yiren. OPPO Reno Ace potrà contare su un display a 90 Hz e con un sampling rate a 135 Hz. Oltre alla presenza dello Snapdragon 855+ ci saranno anche memorie fino a 12 GB di RAM e 256 GB di storage UFS 3.0. Ci saranno speaker stereo, così come una batteria in grado di ricaricarsi rapidamente, grazie al supporto degli standard Quick Charge 18W, Power Delivery 18W e VOOC a 20W. Inoltre, al suo interno ci sarà un sistema di dissipazione del calore tramite camera a vapore, grafite e fibra di carbonio.

Aggiornamento 07/10: pubblicate in rete le prime immagini dal vivo contenenti OPPO Reno Ace. Nelle foto possiamo apprezzarne sia la parte posteriore che quella frontale, con un ampio display con notch a goccia.

Aggiornamento 24/09: sul sito ufficiale sono stati pubblicati i render ufficiali che vedono protagonista OPPO Reno Ace. Nessuna grossa sorpresa dal lato estetico, seguendo gli stilemi attuali dei dispositivi targati OPPO. Le colorazioni sono soprannominate Electroacoustic Violet ed Interstellar Blue.

Aggiornamento 23/09: se ci fossero dubbi a riguardo, OPPO Reno Ace sarà un top di gamma con tutti i crismi. A sottolinearlo ci ha pensato il nuovo teaser ufficiale, con conferme su Snapdragon 855+, display con notch a goccia a 90 Hz e ricarica a 65W. Inoltre, l'immagine ci conferma le colorazioni in cui sarà disponibile, ovvero Blue e Green con tinta gradiente, oltre alla quad camera posteriore.

oppo reno ace

OPPO Reno Ace: tutto quello che c'è da sapere sulle specifiche, grazie al TENAA

oppo reno ace

Viste le specifiche al top è lecito ipotizzare che questo modello sia OPPO Reno Ace, uno smartphone sicuramente “importante” visto che debutterà con il supporto alla ricarica rapida da 65W, soluzione inedita del brand. Non a caso il TENAA svela la presenza di un SoC con una frequenza da 2.96 GHz; ovviamente si tratta dello Snapdragon 855+, l'ultimo chipset targato Qualcomm e must have per i top di gamma del momento.

LEGGI ANCHE: 
Realme X2 sarà un fulmine grazie alla ricarica VOOC 4.0 da 30W | Ufficiale

Lo smartphone misura 161 x 75.7 x 8.7 mm per un peso di 200 grammi. Questo è equipaggiato con un pannello AMOLED da 6.5 pollici di diagonale e con risoluzione Full HD+ (2400 x 1080 pixel). La certificazione sottolinea la presenza di 12 GB di RAM e 256 GB di storage, ma sicuramente saranno lanciate molteplici configurazioni.

LEGGI ANCHE:
Xiaomi Mi MIX Alpha è la rivoluzione degli smartphone, secondo questo render

Il nuovo OPPO Reno Ace di certo non può sfigurare rispetto ai rivali: sotto il display integra un lettore d'impronte digitali mentre la back cover ospita una quad camera da 48 + 13 + 8 + 2 MP. Frontalmente trova spazio un sensore da 16 MP. Assente la banda 20 mentre troviamo una piccola anomalia in merito alla batteria. Infatti il TENAA parla di un'unità a 1950 mAh. Quasi sicuramente si tratta di un dato che verrà aggiornato nei prossimi giorni; magari quest'aspetto necessita di cure maggiori da parte dell'ente certificativo cinese, vista la presenza della Super VOOC 2.

Il software a bordo è basato su Android 9 Pie e le colorazioni al lancio saranno almeno tre (Blue, Green, Purple). Infine, non viene fatta menzione della possibilità di utilizzare una microSD. Le novità finiscono qui ma siamo certi che siano in dirittura d'arrivo anche le immagini del flagship, come da tradizione per quanto riguarda i documenti del TENAA.


Discuti con noi dell'articolo e di OPPO nel gruppo TelegramFacebook. Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate su OPPO Inside!