OxygenOS dà aria al pianeta: salva un albero con OnePlus e WWF

oneplus oxygenos albero wwf

Sono passati già 1500 giorni dalla nascita della OxygenOS, introdotta al pubblico da OnePlus nel marzo 2015. Oggi 13 settembre è stato raggiunto un traguardo significativo per la storia della compagnia di Carl Pei. E per commemorare questo giorno è stata stretta una partnership con WWF India che punta proprio a migliorare l'ossigeno. Non soltanto quello software, ma anche quello reale, tramite l'adozione della campagna Adotta un Albero, nata per combattere la progressiva deforestazione globale.

LEGGI ANCHE:
OnePlus 7T vs OnePlus 7T Pro: confermate tutte le differenze

Tweeta #OxygenOS per salvare il pianeta dalla deforestazione con OnePlus

Forse alcuni di voi non se lo ricorderanno, ma l'esigenza di creare la OxygenOS nacque dalla scissione fra il team OnePlus e quello Cyanogen. Da quel momento in poi OnePlus gestì in autonomia la propria interfaccia, OxygenOS per noi occidentali ed HydrogenOS per il pubblico asiatico. Il nome della nostra versione, fra l'altro, venne ideato dall'utente @midifire tramite un apposito contest lanciato sul forum ufficiale.

Detto questo, se volete far parte del progetto Adotta un Albero, vi basterà effettuare un tweet ad hoc semplicemente cliccando su questo link. Domani 14 settembre OnePlus si impegnerà a contare tutti i tweet contenenti l'hashtag #OxygenOS per poi piantare un albero per ogni tweet.


Discuti con noi dell'articolo e di OnePlus nei gruppi TelegramFacebook (OP6 e OP7 e OP7 Pro) dedicati! E non perderti nessuna notizia e offerte in tempo reale seguendo il canale  Telegram!