Honor a IFA 2019: Honor Vision Pro, Band 5, IoT e non solo

honor vision tv

La giornata odierna ad IFA 2019 non è stata a tema soltanto di Huawei ma anche di Honor. Sul palcoscenico della fiera tedesca sono state presentate diverse novità, in primis la Honor Vision Pro svelata al pubblico asiatico qualche settimana fa. La prima smart TV del produttore si è così messo in mostra anche alla platea europea. Ma non solo, visto che è stata ufficializzata anche la Honor Band 5 e altre varie novità.

LEGGI ANCHE:
Kirin 990 5G ufficiale a IFA 2019: queste saranno le novità di Huawei Mate 30

Honor illustra tutte le novità ad IFA 2019

Partendo da Honor Vision Pro, siamo di fronte ad una smart TV di nuova concezione, integrando un pannello da 55″ 4K che occupa il 94% della parte frontale. Oltre al supporto HDR, offre un color gamut dell'87%, una luminosità di 400 nits ed un sistema audio con 6 speaker da 10W. A guidare il comparto hardware c'è il chipset proprietario Hongjun 818, in accoppiata a 2 GB di RAM ed una GPU Mali-G51 con supporto H.265 4K a 60 fps.

La feature che la fa distinguere dal resto delle smart TV è la selfie camera a scomparsa nel frame superiore, utile per gestire le videochiamate. Trattandosi di uno “smart screen”, è pensata anche per la gestione dei dispositivi domotici direttamente dal grande schermo, anche con controllo vocale. Non è ben chiaro, però, se e quando arriverà qua in Europa.

Più concreta è invece l'ufficializzazione di Honor Band 5, l'ultima smartband in grado di monitorare costantemente il battito cardiaco 24h, così come sonno ed attività fisica basilare. Il tutto ad un prezzo di lancio di 29.99€. Questa farà parte della strategia IoT di Honor, definita “1+8+N“. Questo perché include uno smartphone, 8 categorie di dispositivi ed un'ampia gamma di dispositivi delle aziende partner.

Honor Band 5

Ci sono novità anche per il già conosciuto Honor 20 Pro che, così come Huawei P30 Pro, riceve una nuova colorazione, denominata Icelandic Frost. Inoltre, in arrivo c'è anche un nuovo aggiornamento che introduce la più recente EMUI 10/Magic UI 3.0. Sarà rilasciato via OTA in versione Beta durante il Q4 2019.

Honor ha anche lanciato l'app PocketVision basata su intelligenza artificiale, pensata per facilitare la vita alle persone ipovedenti. Sarà utile per leggere documenti, menu ed altri testi, sviluppata in collaborazione con Eyecoming. Questo grazie a 3 modalità, Text-to-speech, Zoom-in e Negative Image.


Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate a Huawei nel canale Telegram dedicato!