Compri materiale 5G di Huawei? Gli USA minacciano gli alleati

huawei 5g

Il braccio di ferro fra USA e Cina si fa sempre più potente e Huawei si trova proprio nel mezzo. Il ban inflitto mediante Entity List si è fatto sentire, per quanto sia stata istituita una proroga di 90 giorni, proseguita fino ad oggi. Tuttavia, questa proroga non è servita a granché, visto che numerose aziende statunitensi hanno fatto richiesta, ricevendo un nulla di fatto dal governo Trump. E non solo l'amministrazione americana non è più intenzionata a prolungare questo pseudo-patto di non belligeranza, ma vuole stringere le misure nei confronti dei propri alleati.

LEGGI ANCHE:
Huawei Mate 30/30 Pro vanno sold out: 6 milioni di euro in 1 minuto

Gli USA si schierano contro coloro che comprano da Huawei

Giusto pochi giorni fa vi abbiamo raccontato di come, dopo un'iniziale reticenza, nazioni come la Norvegia abbiano re-iniziato a collaborare commercialmente con Huawei. Specialmente in materia di 5G, settore dove l'azienda cinese è leader senza quasi rivali. Alla luce di ciò, gli USA starebbe pensando a possibili punizioni nei confronti dei paesi alleati che si rifiuterebbero di vietare l'ingresso a Huawei nel proprio sistema 5G. Una di queste sanzioni riguarderebbe l'esclusione dagli accordi di condivisioni dell'Intelligence, in materia di servizi segreti.

Lo afferma Rob Strayer, vice segretario del Dipartimento di Stato per la Politica Informatica degli USA. Questa mossa sarebbe voluta per impedire che, avendo Huawei fra i fornitori 5G, questi paesi entrino in possesso di documenti sensibili che rischierebbero di finire nelle mani del governo cinese. Si sta venendo a creare una situazione piuttosto instabile, visto che l'Unione Europea sta cercando di delineare una politica generale riguardo privacy e cyber-sicurezza. Ma non tutti i paesi la vedono allo stesso modo, vista la presenza di nazioni come l'Ungheria dove Huawei è uno dei partner strategici più importanti.


Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate a Huawei nel canale Telegram dedicato!