Xiaomi Mi TV: le versioni Pro riceveranno Android 9 Pie | Leak

Xiaomi Mi TV Pro

Tra i tanti prodotti messi in commercio da Xiaomi, un'importante ruolo è rivestito anche dalle smart TV. Attualmente sul nostro territorio, purtroppo, non sono ancora arrivate in via ufficiale, sebbene molti utenti le abbiano acquistate tramite rivenditori di terze parti. Questo settore, in ogni caso, rimane florido e potrebbe continuare a regalare ottime soddisfazioni all'azienda cinese anche in futuro. Tutto dipenderà anche da quanto il brand deciderà di seguire lo sviluppo del software per questi dispositivi. Allo stato attuale, quindi, pare che le premesse siano buone, dato che a settembre alcuni modelli di Xiaomi Mi TV Pro potrebbero ricevere un'importante aggiornamento.

Android 9 Pie potrebbe arrivare a settembre su Mi TV Pro

Xiaomi Mi TV Pro

Secondo quanto mostrato su XDA Developers, pare che non manchi molto all'aggiornamento di alcune Mi TV. Su alcuni modelli di Mi TV Pro, infatti, dovrebbe giungere a settembre Android 9 Pie, dopo qualche mese di attesa. Inizialmente questo update sarà disponibile solo per un certo numero di utenti, prima di essere ufficialmente rilasciato a tutti i possessori di Mi TV Pro. Si tratterà, infatti, solo di alcuni modelli, coinvolgendo Mi TV 4 Pro, 4A Pro, 4C Pro, e 4X Pro. Oltre a queste, spiccherà anche Mi Led TV 4A, da 32 e 43 pollici di diagonale, che prima di tutte sarà abilitata all'installazione di tale update.

Non sappiamo ancora quale sia la data precisa di rilascio dell'aggiornamento. Dalle informazioni trapelate, però, pare che settembre sia il mese esatto. Grazie a questa politica, quindi, Xiaomi potrebbe diventare uno dei produttori più veloci nell'update del  software sulle proprie smart TV, molte delle quali sono ancora ferme ad Android 8.

Attendiamo maggiori delucidazioni in merito, al fine di comunicarvi ulteriori sviluppi della vicenda. Se foste in possesso, poi, di una Mi TV Pro, fateci sapere con un commento qui sotto come vi trovate e se siete ansiosi di provare il nuovo update.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!