Meizu 15 Global senza aggiornamenti: una storia d’amore finita male

meizu logo

Le polemiche intorno alla questione del rapporto tra Meizu e gli utenti internazionali tornano a farsi sentire, questa volta in merito ai dispositivi della gamma Meizu 15 Global. La serie ha debuttato lo scorso aprile con tre modelli differenti (15, 15 PlusM15/15 Lite), tutti disponibili successivamente anche per il mercato Global. Nonostante ciò gli aggiornamenti software sono fermi da poco più di un anno, lasciando nello sconforto gli appassionati che hanno acquisto gli smartphone del brand.

Meizu 15 Global senza aggiornamenti da oltre un anno

meizu 15 global

L'ultimo aggiornamento per la serie Meizu 15 Global risale esattamente al 1° Agosto 2018, con la Flyme 7.0.3.1G dedicata al modello Plus. Anche la versione standard ed il fratello minore sono fermi dallo stesso tempo e l'ultima release stabile risale al medesimo giorno. Insomma, sembra proprio che la compagnia cinese non abbia assolutamente a cuore gli utenti internazionali.

L'ultimo modello rilasciato in Europa è il Meizu 16s, lanciato a luglio. In questo caso il firmware Global più recente risale al mese di giugno 2019; chissà se anche in questo caso ci sarà lo stesso disinteresse verso gli aggiornamenti.

La polemica contro la compagnia cinese va avanti da tempo, culminando alcuni mesi fa con la lettera di un utente francese pubblicata sul forum ufficiale, in cui riportava dell'indifferenza degli amministratori del forum, dei developer e della stessa azienda verso gli utenti Global. Critiche decisamente pesanti e che al momento mancano di una risposta da parte di Meizu.

Intanto sembra tirare vento di tempesta all'interno della compagnia, prima con l'addio di Li Nan e successivamente con una serie di licenziamenti. Tuttavia sembra che il colosso Gree sia intenzionata ad acquisire il brand, anche se per ora mancano notizie ufficiali.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.