iQOO Pro 5G: Snapdragon 855+ e UFS 3.0 | Leak

iQOO Pro 5G

Qualche giorno fa abbiamo appurato che iQOO Pro 5G verrà ufficialmente presentato il 22 agosto. Nel corso di questo evento di lancio, quindi, avremo modo di vedere dal vivo il primo smartphone 5G dell'azienda cinese. Sappiamo già, comunque, che a bordo di tale device sarà montato un SoC Qualcomm Snapdragon 855+, come confermato anche dall'ultimo post dell'azienda pubblicato su Weibo. Secondo le ultime indiscrezioni, però, questa non dovrebbe essere l'unica caratteristica interessante del prodotto.

iQOO Pro 5G sarà dotato del modem Snapdragon X50

iQOO Pro 5G

Sembra ormai che sia tutto pronto per il debutto di iQOO Pro 5G. Dopo aver annunciato ufficialmente la data di presentazione, iQOO ha fornito ulteriori informazioni su questo nuovo smartphone. Stando a quanto dichiarato dal product manager dell'azienda, questo device sarà il primo dotato di Snapdragon 855+ ad implementare una rete 5G.

Come sappiamo, la potenza è nulla senza il controllo. Proprio per questo motivo, quindi, a bordo dovrebbe trovarsi anche una RAM LPDDR4X, coadiuvata dalla presenza di un'unità UFS 3.0 in gradi di raggiungere velocità eccellenti. Dando un'occhiata al test di AndroBench, infatti, è chiaro come questa componente possieda un'enorme potenzialità nella velocità di trasmissione dei dati. Se questo non bastasse, poi, a bordo di iQOO Pro 5G sarà possibile trovare anche il file system F2FS, che dovrebbe migliorare ancora di più le prestazioni del dispositivo.

iQOO Pro 5G

Secondo le ultime notizie, poi, dovrebbe essere presente anche un sistema in grado di migliorare la velocità nell'apertura delle applicazioni, definito Monster. Stando ai dati, la velocità di avvio a freddo dell'applicazione dovrebbe aumentare fino al 19%.

Per il momento non abbiamo altre notizie in merito. Non mancheremo di comunicarvi ulteriori sviluppi nel corso dei seguenti giorni.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.